SABATO 28 APRILE 2018, 15:21, IN TERRIS


ALFIE EVANS

Francesco: "Profondamente toccato dalla morte del piccolo"

In un tweet il cordoglio del Pontefice

MANUELA PETRINI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
"S

ono profondamente toccato dalla morte del piccolo Alfie. Oggi prego specialmente per i suoi genitori, mentre Dio Padre lo accoglie nel suo tenero abbraccio". Con queste parole Papa Francesco ha espresso la sua commissione per la morte del piccolo Alfie Evans, avvenuta questa mattina alle 2.30, affidando le sue parole a un post sulla piattaforma social Twitter.

Papa Francesco ha seguito con attenzione e partecipato alla vicenda del piccolo Alfie. Ha inviato tre tweet e due appelli - uno al Regina Coeli del 15 aprile e l'altro all'udienza generale del 18 aprile. "Affido alla vostra preghiera le persone, come Vincent Lambert, in Francia, e il piccolo Alfie Evans, in Inghilterra, e altre in diversi Paesi, che vivono, a volte da lungo tempo, in stato di grave infermità, assistite medicalmente per i bisogni primari - ha detto il Papa durante il Regina Coeli del 15 aprile -. Sono situazioni delicate, molto dolorose e complesse. Preghiamo perché ogni malato sia sempre rispettato nella sua dignità e curato in modo adatto alla sua condizione, con l'apporto concorde dei familiari, dei medici e degli altri operatori sanitari, con grande rispeto della vita". 

Solo tre giorni dopo, durante l'udienza generale del 18 aprile in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha lanciato un nuovo appello per il piccolo Alfie Evans, dopo aver ricevuto il padre, Thomas, in udienza privata. "Occorre ribadire fermamente che l'unico padrone della vita dall'inizio alla fine naturale è Dio ed è nostro dovere fare di tutto per custodire la vita - ha detto il Pontefice - Pensiamo in silenzio e preghiamo perché sia rispettata la vita di tutte le persone, soprattutto di questi due fratelli (il Papa ha pregato anche per Vincent Lambert, ndr)". 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
Palazzo Chigi
POLITICA

Orsina: "Alleanza Pd-M5s? Ecco quando potrebbe avvenire"

Il direttore della School of Government della Luiss analizza gli scenari a Palazzo Chigi e dintorni: "Situazione...
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano