MERCOLEDÌ 11 MAGGIO 2016, 15:46, IN TERRIS

FIDUCIA SULLA CIRINNA', MONS. PENNISI: "FASCISMO STRISCIANTE"

L'arcivescovo di Monreale: "Il Parlamento viene imbavagliato. Marchini? Contro leggi ingiuste si può fare obiezione di coscienza"

AUTORE OSPITE
FIDUCIA SULLA CIRINNA', MONS. PENNISI:
FIDUCIA SULLA CIRINNA', MONS. PENNISI: "FASCISMO STRISCIANTE"
"Il Parlamento viene imbavagliato. E in questo modo non si tiene conto che esiste una grande fetta del Paese che questa legge non la vuole. A mio avviso questo modo di fare è fascismo strisciante, un qualcosa che in nessun modo condivido". Così l'arcivescovo di Monreale (Pa), mons. Michele Pennisi, ha commentato la decisione del governo di porre la fiducia sul ddl Cirinnà. "E' un fatto negativo per la democrazia - ha proseguito il presule - argomenti così delicati e importanti necessiterebbero infatti di altri approcci".

Quanto al candidato sindaco di Roma Alfio Marchini che dice che non celebrerà le unioni se diverrà primo cittadino della Capitale, l'arcivescovo ha precisato che "di fronte a una legge ingiusta è lecito esercitare" il diritto di obiezione di coscienza. "Se dall'alto lo Stato impone leggi che non si condividono, si può obiettare". Secondo Pennisi "non si tratta di fare le barricate. Semplicemente di dire che i diritti delle persone conviventi si possono tutelare in altro modo".

Ad esempio "con un testo unico sui diritti. Un testo che elenchi e ribadisca quanto l'ordinamento italiano già prevede, esplicitamente o implicitamente, per le persone impegnate in convivenze. Invece questa legge a mio avviso ha un portato ideologico". Mons. Pennisi ha l'impressione "che dietro questa legge, dietro le forze che l'hanno sostenuta e portata in Parlamento, vi sia una cultura specificatamente contraria alla famiglia naturale".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Venti forti sull'Italia
MALTEMPO

Venti forti e freddo artico: temperature in calo in Italia

Da sabato 20 gennaio netto peggioramento delle condizioni climatiche
Marco Cappato
MILANO

Il pm chiede l'assoluzione per Marco Cappato

L'esponente radicale nel febbraio 2017 portò Dj Fabo a morire in Svizzera
Calciatori
CALCIOMERCATO

Coloro che fecero i "grandi rifiuti"

Da Gigi Riva a Kakà, ecco i calciatori che come Verdi hanno detto "no" ad offerte allettanti
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
ANTICIPAZIONI

Mattarella mette in guardia dall'astensionismo

Intervista a Famiglia Cristiana per i 70 anni della Costituzione
Antonio Tajani
STRASBURGO

Tajani: "Moscovici non parla a nome dell'Ue"

Il presidente ha sottolineato che "le istituzioni europee non devono interferire"
L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Pompei
POMPEI

Sgominata gang di borseggiatrici

Oltre 70 colpi in sei mesi: la banda composta quasi esclusivamente da donne