MERCOLEDÌ 13 MAGGIO 2015, 004:15, IN TERRIS

FAME NEL MONDO E DANNI AMBIENTALI, IL PAPA TUONA AI POTENTI: "VERRETE CHIAMATI A GIUDIZIO DA DIO"

Queste le dure parole del Pontefice in apertura della XX Assemblea di Caritas Internationalis

CLAUDIA GENNARI
FAME NEL MONDO E DANNI AMBIENTALI, IL PAPA TUONA AI POTENTI:
FAME NEL MONDO E DANNI AMBIENTALI, IL PAPA TUONA AI POTENTI: "VERRETE CHIAMATI A GIUDIZIO DA DIO"
Occorre “ricordare ai ponteti della terra che Dio li chiamerà a giudizio un giorno”, e giudicherà se davvero hanno cercato di provvedere il cibo per “Lui in ogni persona e se hanno operato perché l’ambiente non sia distrutto”. Dure le parole di Papa Francesco durante l’omelia della messa nella Basilica di San Pietro, in occasione dell’apertura della XX Assemblea di Caritas Internationalis sul tema “One Human Family, Caring for Creation”.

“Il pianeta ha cibo per tutti, ma sembra che manchi la volontà di condividere con tutti”, ha aggiunto il Pontefice, che ha poi invitato a “preparare la tavola” in maniera che tutti possano averne, esortando a “fare quello che possiamo perché tutti abbiano da mangiare”. Afferma poi con forza che non possiamo “dimenticare quei nostri fratelli cristiani” che sono stati privati con la violenza “sia del cibo per il corpo, sia di quello per l’anima: sono stati cacciati dalle loro case e dalle loro chiese, a volte distrutte”.

Ha aggiunto poi che tutte le Caritas sono uguali, non ne esistono di grandi o di piccole: qualunque essa sia deve agire per conto di Cristo: “La Caritas di ciascuna Chiesa, anche la più piccola è sempre la stessa”. Ha poi continuato a braccio, invitando i fedeli a chiedere al Signore “la grazia di capire la vera dimensione della Caritas”, non come “centralismo ben organizzato”, ma come centro di “aiuto, servizio ed esperienza di comunione”. Questo perché l’istituzione possa esprimere “la forza dell’amore cristiano e il deiderio della Chiesa di andare incontro a Gesù in ogni persona”, soprattutto quando è povera e soffre.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau