SABATO 25 FEBBRAIO 2017, 16:29, IN TERRIS

Eletti i nuovi coordinatori dell’Associazione degli Studenti delle Università Pontificie romane

Si tratta di Tetyana Bratishko (Angelicum), Davide D'Orazio (Lateranense) e Florio Scifo (Pontificio Ist. Sup. Latinità)

REDAZIONE
Eletti i nuovi coordinatori dell’Associazione degli Studenti delle Università Pontificie romane
Eletti i nuovi coordinatori dell’Associazione degli Studenti delle Università Pontificie romane
Nel pomeriggio di sabato, durante una riunione dei rappresentanti degli studenti che frequentano gli oltre venti atenei pontifici presenti nella Capitale, sono stati eletti i nuovi coordinatori dell’Associazione Sups (Studenti delle Università Pontificie di Roma) che, dal 2013, promuove il dialogo e la cooperazione fra circa 17.000 studenti.

La nuova delegata, Tetyana Bratishko, procede dall'Ucraina e studia all'Angelicum. Davide D'Orazio, della Lateranense, e Florio Scifo, del Pontificio Istituto Superiore di Latinità, entrambi italiani, sono rispettivamente vice-delegato e segretario della Supr.

A loro spetta, oltre a tendere ponti fra gli studenti iscritti ai 24 atenei pontifici di Roma, rappresentare i loro colleghi presso la Congregazione per l’Educazione Cattolica, la Crupr (Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane) e altri organismi.

Al termine dell'assemblea, celebratasi presso l’Accademia Alfonsiana, i rappresentanti uscenti, Antonio Arcadi (Lateranense), Margherita Vernillo (Antonianum) e Roberto Vera (Santa Croce), si sono detti soddisfatti della crescita che ha conosciuto la Supr negli ultimi anni. “Si apre una nuova fase nella storia dell’Associazione - hanno commentato - nella quale sarà importante continuare a rispondere alle esigenze degli studenti e riflettere, con l’aiuto di Papa Francesco, sul ruolo degli studenti delle Università Pontificie, per servire al meglio la Chiesa e la società”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma