MARTEDÌ 11 APRILE 2017, 12:01, IN TERRIS

Egitto: il messaggio del Patriarca Tawadros II alla comunità copta per la strage di Tanta

Le esequie celebrate lo stesso giorno nella strage: la tradizione copta non prevede cerimonie funebri durante la Settimana Santa

MILENA CASTIGLI
Egitto: il messaggio del Patriarca Tawadros II alla comunità copta per la strage di Tanta
Egitto: il messaggio del Patriarca Tawadros II alla comunità copta per la strage di Tanta
Sono stati celebrati i funerali delle 29 vittime della strage terroristica compiuta la domenica delle Palme da un kamikaze dell'Isis a Tanta, a nord del Cairo, nella chiesa copta dedicata a San Giorgio. In poche ore, i fedeli hanno costruito le tombe dove sono stati seppelliti i corpi delle vittime e le esequie sono state celebrate lo stesso giorno nella strage, perchè la tradizione liturgica copta non prevede cerimonie funebri durante la Settimana Santa.

Il messaggio del Patriarca copto


Il Patriarca copto ortodosso Tawadros (Teodoro) II ha inviato un messaggio al Vescovo e ai fedeli della diocesi di Tanta, letto durante la messa funebre. “Con la festa dell'entrata di Gesù a Gerusalemme” si legge nel messaggio del Patriarca, pervenuto all'Agenzia Fides “ci siamo congedati dai nostri cari martiri della chiesa di Mar Girgis a Tanta. Loro sono stati chiamati in cielo nel giorno di festa, per portare i rami di palma e d'ulivo davanti a Cristo stesso. (...). Si erano preparati nel digiuno a celebrare i sacri misteri, e pregando e lodando con tutto il cuore, nel momento del martirio sono passati, attraverso il dolore, alla gioia gloriosa della Resurrezione”.

I martiri sono "nell'abbraccio di Cristo"


Nel suo messaggio, Tawadros II non chiede di nascondere il dolore per la separazione dai fratelli trucidati dai terroristi, “perchè li amiamo”, ma invita tutti a trovare consolazione nella fiduciosa speranza che i martiri della domenica delle Palme sono stati accolti “dall'abbraccio di Cristo”, e ora vivono con Lui. Il bilancio provvisorio dei due attacchi terroristici che hanno preso di mira i copti egiziani nella domenica delle Palme è finora di 47 vittime: 29 morti e più di 70 feriti a Tanta e 18 morti ad Alessandria.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria