MERCOLEDÌ 24 GIUGNO 2015, 004:00, IN TERRIS

DOPO L’OLIMPICO, BERGOGLIO INCONTRERA’ IL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO A PIAZZA SAN PIETRO

Preghiera ed ecumenismo al centro della 38ma Convocazione Nazionale del RnS che si terrà nella Capitale dal 3 al 4 luglio

HORTENSIA HONORATI
DOPO L’OLIMPICO, BERGOGLIO INCONTRERA’ IL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO A PIAZZA SAN PIETRO
DOPO L’OLIMPICO, BERGOGLIO INCONTRERA’ IL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO A PIAZZA SAN PIETRO
Dopo l’esperienza del 2014 allo Stadio Olimpico, il Rinnovamento nello Spirito Santo torna a Roma per la sua 38.ma Convocazione Nazionale con un doppio appuntamento il 3 e il 4 luglio, un evento che vedrà la partecipazione di migliaia di persone in piazza San Pietro e allo Stadio di Roma.

"Vie di unità e di pace - Voci in preghiera per i martiri di oggi e per un ecumenismo spirituale" è il titolo della iniziativa che si aprirà in piazza San Pietro alle 16 del 3 luglio. La due giorni di preghiera, spiritualità ed evangelizzazione sarà condotta da Francesca Fialdini e vedrà la partecipazione di Andrea Bocelli e dell'israeliana Noa, nonché di cantanti e worship leader come Don Moen dagli Stati Uniti e Darlene Zschech dall'Australia.

Sarà un "Concerto in preghiera" che - come esaudimento delle intenzioni di Papa Francesco - porrà all'attenzione dell'opinione pubblica il grande dramma delle persecuzioni religiose e la necessità di praticare un "ecumenismo spirituale" che rappresenti una strada di unità e di pace tra i popoli, in risposta alla causa dell'"ecumenismo del sangue" sempre più frequentemente evocato dal Pontefice.

Alla presenza del card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, del card. Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, del card. Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, del vescovo armeno-cattolico di Aleppo mons. Boutros Marayati e di altri importanti rappresentanti della Chiesa, Salvatore Martinez presidente del RnS insieme ai delegati ortodossi e pentecostali testimonierà la potenza della preghiera ecumenica. Un evento storico che preparerà all'arrivo di Papa Francesco in Piazza San Pietro alle 18:00 per un'Udienza speciale con il Movimento.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti