MARTEDÌ 14 LUGLIO 2015, 004:00, IN TERRIS

DOCENTI CATTOLICI IN BANGLADESH: "FORMARE GLI UOMINI ALLA LUCE DEL VANGELO"

Gli educatori cristiani hanno un ruolo determinante nella costruzione di una società giusta

REDAZIONE
DOCENTI CATTOLICI IN BANGLADESH:
DOCENTI CATTOLICI IN BANGLADESH: "FORMARE GLI UOMINI ALLA LUCE DEL VANGELO"
Mons. Gervas Rozario, vescovo della diocesi di Rajshahi e presidente di Caritas Bangladesh, è intervenuto al Dhaka City Christian Teachers Conference cum Felicitation Function, affermando che: “I genitori sono i primi e più importanti insegnanti per i bambini. Oltre alla famiglia, è compito degli insegnanti cattolici fornire un’educazione di qualità nelle scuole e nelle università. Dovete assicurare agli studenti la miglior formazione possibile in base agli insegnamenti della Chiesa cattolica”.

Alla conferenza, organizzata dalla Commissione diocesana per l'educazione di Dhaka e dal Comitato Regionale per l'Educazione della città di Dhaka, e svoltasi presso il Notre Dame College Auditorium, erano presenti oltre 300 tra amministratori e insegnanti di scuole cattoliche. I partecipanti al dibattito hanno reso omaggio a 20 educatori e insegnanti anziani che hanno lavorato a lungo nelle scuole dando un contributo significativo per migliorare l'educazione e la formazione dei giovani del paese.

Il presule ha inoltre affermato: “Ogni insegnante cattolico ha la responsabilità di fornire un’educazione di qualità fondata sui valori del Vangelo, in modo da rendere gli studenti degli esseri umani illuminati”. Il presidente della Caritas ha ricordato, nel suo discorso di apertura,  il cinquantesimo anniversario della chiusura del Concilio Vaticano II e il ruolo dell’educazione e dell’identità cristiana nella gestione degli istituti formativi, rivolgendosi agli insegnanti presenti: “Voi siete chiamati da Dio ad insegnare. Voi create gli esseri umani. La vostra è una grande professione. Il vostro insegnamento deve essere per il benessere dell’uomo”.

Ad intervenire alla conferenza anche alcuni anziani formatori che hanno parlato dell'inestimabile ruolo degli educatori nella formazione delle giovani menti, evidenziando le maggiori sfide della società odierna e la necessità di ulteriori sforzi per assicurare un livello elevato di insegnamento. Padre Harold Bijoy Rodrigues, medico della Congregazione della Santa Croce e segretario del Bangladesh Christian Education Board, ha parlato di identità, sfide, contributi e responsabilità: “Essere missionari in una struttura educativa vuol dire dover affrontare molte difficoltà. Perciò possiamo affrontarle attraverso la preghiera, lo sforzo instancabile e la dedizione alla nostra professione”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma