LUNEDÌ 03 GIUGNO 2019, 11:26, IN TERRIS

ASIA

Card. Bo: "Non violenza contro l'estremismo religioso"

L'Arcivescovo di Yangon: "I cristiani capri espiatori di tante tensioni e interessi politici"

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Donne birmane
Donne birmane
I

n Asia bisogna predicare la pace, promuovere la riconciliazione, praticare la non violenza, per contrastare l'estremismo religioso: lo ha detto Cardinale birmano Charles Maung Bo, Arcivescovo di Yangon e presidente della Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche (Fabc), rivolgendosi ai leader delle Chiese asiatiche riuniti nei giorni scorsi a Bangkok per il seminario su "Bibbia ed evangelizzazione in Asia". Il Cardinale ha citato come fonte di ispirazione lo storico leader della lotta per la libertà in India, il Mahatma Gandhi, venerato come "l'apostolo della non violenza". Ricordando che "Gandhi ha detto: occhio per occhio rende tutto il mondo cieco", il Cardinale ha ricordato la strage di Pasqua, avvenuta in Sri Lanka, notando che "i cristiani siano diventati i capri espiatori" di tante tensioni e interessi politici. "Vengo da un paese dove l'estremismo religioso ha generato violenza e lutto", ha detto il Porporato, richiamando le parole di Papa Francesco, che ha visitato il Myanmar lo scorso 26 novembre e ha lasciato un mandato dicendo: "Non ripagate l'odio con l'odio. Siate uno strumento di pace. Il Cardinale - ripreso da Asia news - ha allora invitato i cattolici e i loro leader a diventare "persone di speranza": "Non possiamo farci prendere dalla paura e dalla paralisi. Questi sono i momenti in cui i Pastori devono camminare per la Via della Croce, senza mai perdere la speranza di un domani migliore non solo per il nostro popolo ma anche per coloro che sono stati vittime del male". Ha poi ricordato che "la violenza è dei deboli: "La non violenza e il perdono appartengono a coloro che sono forti moralmente e spiritualmente", perchè colmi dello Spirito di Dio. Il Cardinale non ha esitato ad elencare "nazionalismo, terrorismo, estremismo religioso, sfruttamento e manipolazione della rabbia collettiva" come minacce alla vita delle popolazioni asiatiche. E ha ribaditogli impegni da lui presentati quando è stato eletto a capo della Fabc: maggiore attenzione allo sviluppo sociale e alla cura pastorale dei fedeli; lavorare, in sintonia con l'appello di Papa Francesco, per superare gli ostacoli delle ingiustizie economiche e ambientali; l'importanza di camminare a fianco delle popolazioni indigene e affermare i loro diritti alle risorse e alle loro tradizioni. Ha poi rimarcato che "la riconciliazione va considerata prioritaria come parte della nuova evangelizzazione in Asia", soprattutto nelle aree di conflitto violento e cronico.

Sulla difficile siruazione dei cristiani in Birmania, leggi anche:

Continuano le persecuzioni di cristiani. Lo denuncia il cardinale Maung Bo parlando della drammatica situazione dei Kachin

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema
Donald Trump
KIEVGATE

Via libera all'impeachment: cosa rischia Trump

L'annuncio della speaker Nancy Pelosi ha mandato su tutte le furie il presidente. Ma c'è lo scoglio del Senato
Concilio Vaticano II

Pietro non fa politica

La tentazione è vecchia di due millenni: cercare di tirare la bianca veste verso una parte,...
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
AFRICA

Ecco chi sono le 14 persone rapite dall'Isis

La notizia è stata diffusa dal Site
L'elemosiniere di Sua Santità, Konrad Krajewski, e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, mentre accolgono i 33 profughi provenienti da Lesbo a Roma Fiumicino - Foto © Sir
CHIESA IN USCITA

L'elemosiniere del Papa: "Se aprissimo le nostre parrocchie, a Lesbo non ci sarebbero più profughi"

Parla il cardinale Krajewski, giunto a Fiumicino ad accogliere 33 rifugiati
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"