MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2015, 17:14, IN TERRIS

C9: NOMINATO TRIBUNALE SPECIALE PER L'ABUSO D'UFFICIO EPISCOPALE

Francesco ha accolto le proposte della Commissione per la tutela dei minori proseguendo così l'azione di trasparenza iniziata da Benedetto XVI nella lotta alla pedofilia

AUTORE OSPITE
C9: NOMINATO TRIBUNALE SPECIALE PER L'ABUSO D'UFFICIO EPISCOPALE
C9: NOMINATO TRIBUNALE SPECIALE PER L'ABUSO D'UFFICIO EPISCOPALE
Si è concluso questa mattina il C9, il Consiglio di cardinali che ha aiutato il Santo Padre a studiare e definire una riforma della Curia Romana. E' nell'ambito di questo incontro che Papa Francesco ha approvato la proposta di una commissione da lui stesso creata a inizio pontificato, nella quale siedono anche un uomo e una donna che da bambini furono vittime di abusi da parte di sacerdoti. La decisione storica è quella di processare in Vaticano i vescovi che hanno sottovalutato o addirittura insabbiato le denunce ricevute.

Lunedì pomeriggio, come riferito da Padre Federico Lombardi, il Consiglio dei nove cardinali ha ascoltato la relazione del cardinale Sean Patrick O'Malley, presidente della Pontificia Commissione per la Tutela dei minori, sul tema “delle denunce di abuso d'ufficio episcopale”, preparata dallo stesso organismo.

Il gesuita portavoce della Santa Sede, ha presentato quindi le 5 proposte concrete del porporato statunitense: la prima è quella di affidare alle Congregazioni per i Vescovi, per l'Evangelizzazione dei Popoli, o per le Chiese Orientali la competenza a ricevere ed esaminare le denunce di abuso d'ufficio che di conseguenza saranno presentate alla Congregazione appropriata.

In secondo luogo, Sean Patrick O'Malley ha chiesto che il Santo Padre dia un mandato alla Congregazione per la Dottrina della Fede per giudicare i Vescovi in relazione ai delitti di abuso d'ufficio. Terzo, che il Pontefice autorizzi l'istituzione di una nuova Sezione Giudiziaria all'interno della Congregazione per la Dottrina della Fede e la nomina di personale stabile che presterà servizio nel Tribunale Apostolico.

A seguire, con l'obiettivo di assistere il Prefetto riguardo al Tribunale, la possibilità di nominare un Segretario al quale sarà affidata la responsabilità della nuova Sezione Giudiziaria e il personale della Sezione sarà utilizzabile anche per i processi penali per l'abuso dei minori e degli adulti vulnerabili da parte del Clero. Anche queste decisioni faranno seguito a consultazione con il Prefetto della Congregazione.

Infine,che il Papa stabilisca un periodo di cinque anni in vista di ulteriori sviluppi delle presenti proposte e per il completamento di una valutazione formale della loro efficacia. Bergoglio approvando in pieno questo piano, ha concesso l'autorizzazione affinché siano fornite “adeguate risorse per conseguire questi fini”, lasciando intendere di voler potenziare questa struttura. In questo modo Francesco prosegue l'azione di trasparenza iniziata da Benedetto XVI nella lotta alla pedofilia.

Tra gli altri temi affrontati dal Consiglio dei cardinali ci sarebbero la riforma dei media vaticani, per cui si prevede la costituzione di un Dicastero specifico. Questo si occuperà di gestire il processo di graduale integrazione delle istituzioni nel complesso gruppo di media della Santa Sede, fino ad arrivare ad un nuovo assetto.

Infine, è stata presentata una bozza di preambolo alla nuova Costituzione, che verrà ulteriormente elaborata, quindi le riforme nel campo economico-finanziario, con una relazione del cardinale George Pell, prefetto della Segreteria per l’Economia, che ha riferito della nascita di tre gruppi di lavoro per l’analisi delle entrate e degli investimenti, per la gestione delle risorse umane e per lo studio dei sistemi informatici esistenti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano