MARTEDÌ 14 APRILE 2015, 005:30, IN TERRIS

C9, AL VIA LA NONA SESSIONE DEL CONSIGLIO DEI CARDINALI

È iniziata questa mattina, alla presenza del Pontefice, la nona riunione del Consiglio di Cardinali

DON MARCO MONDELCI
C9, AL VIA LA NONA SESSIONE DEL CONSIGLIO DEI CARDINALI
C9, AL VIA LA NONA SESSIONE DEL CONSIGLIO DEI CARDINALI
Si è riunito nuovamente stamane il Consiglio di cardinali formalmente istituito dal Papa con un suo chirografo il 28 settembre 2013 "con il compito di aiutarmi nel governo della Chiesa universale e di studiare un progetto di revisione della Costituzione Apostolica Pastor bonus sulla Curia Romana". Papa Francesco ha partecipato, e lo farà anche domani e mercoledì, a questa nona sessione del Consiglio dei nove Cardinali (C9). Oltre al Segretario di Stato, il Card. Pietro Parolin, fanno parte del Consiglio di Cardinali l’italiano Giuseppe Bertello, il cileno Francisco Javier Errázuriz Ossa, l’indiano Oswald Gracias, il tedesco Reinhard Marx, il congolese Laurent Monsengwo Pasinya, l’americano Sean Patrick O’Malley, l’australiano George Pell, l’honduregno Andrés Rodríguez Maradiaga, che è anche l'attuale coordinatore del gruppo.

L'ultima riunione si era tenuta nel febbraio scorso, l'attuale concistoro, che impegnerà i nove porporati in Vaticano fino a mercoledì prossimo, è "un organo consultivo" ribadiscono dalla Santa Sede. Esso era già previsto dal Concilio Vaticano II ma non era stato mai realizzato. I precedenti otto incontri hanno avuto luogo nei giorni: 1-3 ottobre 2013, 3-5 dicembre, 17-19 febbraio 2014, 27-30 aprile, 1-4 luglio, 15-17 settembre, 9-11 dicembre e 9-11 febbraio 2015. Non vi è un ordine del giorno ufficiale degli incontri, ma tra i temi sul tavolo: la riorganizzazione dei dicasteri vaticani (congregazioni e pontifici consigli), il nodo dei mass media vaticani e, dopo le prime sostanziose riforme economiche, le novità preannunciate dal cardinale George Pell, prefetto della Segreteria dell'Economia, di recente: per maggio l’approvazione dei diversi bilanci di Vaticano e Santa Sede, con successiva pubblicazione, e in tempi brevi anche la nomina del nuovo ufficio del Revisore generale, un laico, e l’approvazione degli statuti dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (Apsa).
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma