LUNEDÌ 01 AGOSTO 2016, 16:18, IN TERRIS

BERGOGLIO: "QUANDO CHIEDIAMO DI LAVORARE, STIAMO CHIEDENDO DIGNITA'"

Il messaggio del Pontefice al presidente della Conferenza episcopale argentina in occasione della memoria liturgica di San Cayetano

AUTORE OSPITE
BERGOGLIO:
BERGOGLIO: "QUANDO CHIEDIAMO DI LAVORARE, STIAMO CHIEDENDO DIGNITA'"
"Quando chiediamo di lavorare per portare il pane a casa, stiamo chiedendo dignità". E' quanto affermato Papa Francesco nel messaggio che ha inviato oggi al presidente della Conferenza Episcopale Argentina, monsignor josé Maria Arancedo. Il Pontefice ha deciso di scrivere al prelato, come riferito da Radio Vaticana, in occasione della memoria liturgica di San Gaetano di Thiene, noto in argentina come San Cayetano, che verrà celebrata il prossimo 7 agosto.

"Di fronte all'angoscia di uomini e donne che cercano un lavoro e non lo trovano - ha scritto Francesco nel messaggio - riuscivo solo a dare una stretta di mano, a guardare quegli occhi pieni di lacrime e di dolore e a piangere dentro".

San Cayetano in Argentina è il patrono del pane e del lavoro. Nel messaggio inviato al presidente dei vescovi argentini, Papa Francesco ha anche ricordato i "tanti 7 agosto" che lui ha vissuto a Buenos Aires: la celebrazione eucaristica nel santuario di Linares e la fila di persone fino allo Stadio di Velez che Bergoglio, allora cardinale, sceglieva di percorrere in senso inverso "salutando e accompagnando la fede di questa gente semplice".

"E' difficile incontrare un padre di famiglia che vuole un lavoro e non ha alcuna possibilità di ottenerlo - si legge nei frammenti del messaggio riportati da Radio Vaticana -. A san Cayetano chiediamo pane e lavoro. Il pane è più facile da ottenere, perché quasi sempre c'è qualcuno pronto a dartelo, ma senza lavoro, si risolve solo una metà del problema".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo