DOMENICA 31 LUGLIO 2016, 12:41, IN TERRIS

BERGOGLIO: GMG 2019, “LA PROSSIMA TAPPA È PANAMA”

Questi giorni in Polonia – ha detto il Santo Padre – sono stati una “ossigenazione” spirituale

MIRIAM MARTINEZ
BERGOGLIO: GMG 2019, “LA PROSSIMA TAPPA È PANAMA”
BERGOGLIO: GMG 2019, “LA PROSSIMA TAPPA È PANAMA”
Le Giornate Mondiali della Gioventù, nel 2019, si terranno a Panama. L'annuncio è stato dato dal Santo Padre al termine di un Angelus di ringraziamento “a Dio, Padre di infinita misericordia”, quello di questa domenica a Cracovia, 31 luglio 2016, nell'ultima delle Giornate Mondiali della Gioventù 2016. Il grazie anche agli “ospiti” di Polonia: il Cardinale Dziwisz e il Cardinale Ryłko, “per il lavoro e la preghiera con cui hanno preparato questo evento” e a “tutti coloro che hanno collaborato per la sua buona riuscita”. Soprattutto, “un immenso 'grazie' va a voi, cari giovani!”, ha detto Papa Francesco. “Avete riempito Cracovia con l’entusiasmo contagioso della vostra fede. San Giovanni Paolo II ha gioito dal Cielo, e vi aiuterà a portare dappertutto la gioia del Vangelo”.

In questi giorni abbiamo sperimentato la bellezza della fraternità universale in Cristo, centro e speranza della nostra vita”, ha affermato il Pontefice. £Abbiamo ascoltato la voce del Buon Pastore, vivo in mezzo a noi. Egli ha parlato al cuore di ciascuno di voi, vi ha rinnovati con il suo amore, vi ha fatto sentire la luce del suo perdono, la forza della sua grazia. Vi ha fatto sperimentare la realtà della preghiera”. Dunque, “è stata una 'ossigenazione' spirituale, perché possiate vivere e camminare nella misericordia una volta ritornati ai vostri Paesi e alle vostre comunità”.

Accanto all’altare c’è l’icona della Vergine Maria venerata da San Giovanni Paolo II nel Santuario di Calvaria. “Lei, la nostra Madre, ci insegna in che modo l’esperienza vissuta qui in Polonia può essere feconda. Ci dice di fare come lei: non disperdere il dono ricevuto, ma custodirlo nel cuore, perché germogli e porti frutto, con l’azione dello Spirito Santo”. Così, “ognuno di voi, con i suoi limiti e le sue fragilità, potrà essere testimone di Cristo là dove vive, in famiglia, in parrocchia, nelle associazioni e nei gruppi, negli ambienti di studio, di lavoro, di servizio, di svago, dovunque la Provvidenza vi guiderà nel vostro cammino”.

La Provvidenza di Dio sempre ci precede. Pensate che ha già deciso quale sarà la prossima tappa di questo grande Pellegrinaggio iniziato nel 1985 da San Giovanni Paolo II! E perciò vi annuncio con gioia che la prossima Giornata Mondiale della Gioventù sarà nel 2019 a Panama”.

Con l’intercessione di Maria, invochiamo lo Spirito Santo perché illumini e sostenga il cammino dei giovani nella Chiesa e nel mondo, perché siate discepoli e testimoni della Misericordia di Dio”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018