DOMENICA 17 LUGLIO 2016, 13:05, IN TERRIS

BERGOGLIO ALL'ANGELUS: "DIO DISPERDA OGNI PROGETTO DI TERRORE E DI MORTE"

Il POntefice ha ricordato le vittime della strage di Nizza

REDAZIONE
BERGOGLIO ALL'ANGELUS:
BERGOGLIO ALL'ANGELUS: "DIO DISPERDA OGNI PROGETTO DI TERRORE E DI MORTE"
"Nei nostri cuori è vivo il dolore per la strage che, la sera di giovedì scorso, a Nizza, ha falciato tante vite innocenti, persino tanti bambini. Sono vicino ad ogni famiglia e all'intera nazione francese in lutto. Dio, Padre buono, accolga tutte le vittime nella sua pace, sostenga i feriti e conforti i familiari; Egli disperda ogni progetto di terrore e di morte, perché nessun uomo osi più versare il sangue del fratello". Lo ha detto papa Francesco all'Angelus.

"Un abbraccio paterno e fraterno - ha aggiunto poi il Papa 'a braccio' - a tutti gli abitanti di Nizza e a tutta la nazione francese". "E adesso, tutti insieme, preghiamo pensando a questa strage, alle vittime, ai familiari", ha quindi invitato, esortando prima a pregare per alcuni istanti in silenzio e poi recitando coi fedeli di Piazza San Pietro un'Ave Maria.

"Essere accoglienti e ospitali verso i nostri fratelli e le nostre sorelle". Anche con l'ascolto. Specialmente verso chi è straniero. E' il richiamo fatto oggi da papa Francesco, commentando l'episodio evangelico di Gesù accolto nella casa delle due sorelle Marta e Maria. "L'ospite non va semplicemente servito, nutrito, accudito in ogni maniera - ha sottolineato il Pontefice -. Occorre soprattutto che sia 'ascoltato', ricordate bene questa parola, 'ascoltare'. E che l'ospite sia accolto come persona, con la sua storia, il suo cuore ricco di sentimenti e di pensieri, così che possa sentirsi veramente in famiglia". L'ospite "non è di pietra", "va ascoltato", ha ribadito.

"Così intesa - ha aggiunto -, l'ospitalità appare veramente come una virtù umana e cristiana, una virtù che nel mondo di oggi rischia di essere trascurata". Infatti, ha detto ancora Francesco, "si moltiplicano le case di ricovero e gli ospizi, ma non sempre in questi ambienti si pratica una reale ospitalità. Si dà vita a varie istituzioni che provvedono a molte forme di malattia, di solitudine, di emarginazione, ma diminuisce la probabilità per chi è straniero, emarginato, escluso di trovare qualcuno disposto ad ascoltarlo". "Perché è straniero, profugo, migrante, ascoltare quella dolorosa storia", ha aggiunto 'a braccio'. "Persino nella propria casa - ha concluso -, tra i propri familiari, può capitare di trovare più facilmente servizi e cure di vario genere che ascolto e accoglienza".

"Oggi siamo talmente presi, con frenesia, di tanti problemi anche poco importanti, che manchiamo della capacità di ascolto". "Vorrei domandare a voi, farvi una domanda, ognuno risponda nel suo cuore - ha proseguito -: tu, marito, hai tempo per ascoltare tua moglie? E tu, donna, hai tempo per ascoltare tuo marito? Voi genitori, avete tempo, tempo da perdere, per ascoltare i vostri figli? O i vostri nonni, gli anziani? 'No, i nonni sempre dicono le cose, sono noiosi...'. Ma hanno bisogno di essere ascoltati". "Ascoltare - ha aggiunto il Pontefice -, vi chiedo di imparare ad ascoltare, e di dedicarvi più tempo. Nella capacità di ascolto c'è la radice della pace".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Beppe Grillo e Luigi Di Maio
VERSO LE ELEZIONI

Grillo sgancia il blog, Di Maio: "Avanti da soli"

Il candidato premier a 'Porta a porta': "Nessun parricidio ma il Movimento può camminare sulle sue...
Polizia belga
BELGIO | GAND

Agenti sparano su un aggressore armato di coltello

Paura alla stazione ferroviaria: l'uomo avrebbe gridato l'inneggiamento dei fondamentalisti. Ora è in fin di vita
Benton, l'ingresso dell'istituto scolastico teatro della sparatoria
USA | KENTUCKY

Sparatoria in una scuola superiore: 2 morti e 19 feriti

L'episodio è avvenuto nella cittadina di Benton: la polizia ha fermato uno studente 15enne
Simboli elettorali al Viminale
ELEZIONI

"Solo" 75 simboli ammessi

103 quelli presentati al Viminale, per 19 chieste integrazioni entro due giorni
Funerale di Dolores O'Riordan, Ballybricken (Irlanda) - © Press Association
IRLANDA

Il commosso addio a Dolores O'Riordan

Si è svolto il funerale della cantante. Il sacerdote: "Ora canta nel coro celeste"
Mike Pence al Muro del Pianto
MEDIO ORIENTE

Pence visita il Muro del Pianto

Il vicepresidente Usa: "Grande onore pregare in questo luogo sacro"