SABATO 27 GIUGNO 2015, 15:01, IN TERRIS

BERGOGLIO AL PATRIARCATO ECUMENICO DI COSTANTINOPOLI: "NON SMETTO DI PREGARE PER L'UNITA'"

Per l'occasione anche il Patriarca Bartolomeo I ha inviato un messaggio di gioia al Papa

AUTORE OSPITE
BERGOGLIO AL PATRIARCATO ECUMENICO DI COSTANTINOPOLI:
BERGOGLIO AL PATRIARCATO ECUMENICO DI COSTANTINOPOLI: "NON SMETTO DI PREGARE PER L'UNITA'"
“Non smetto mai di pregare Dio” affinché un giorno parteciperemo “insieme alla Mensa eucaristica”. E’ quanto affermato da Papa Bergoglio nel discorso rivolto stamani alla delegazione del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, in occasione della tradizionale visita a Roma per la Festa dei Santi Pietro e Paolo. Francesco ha quindi sottolineato il comune impegno con il Patriarca Bartolomeo sul tema dell’ambiente, ricordando la recente pubblicazione di “Laudato si’”. Nell’occasione, il Patriarca ortodosso Bartolomeo I ha inviato un messaggio al Pontefice.

Papa Francesco ha ricordato innanzitutto il profondo rapporto che unisce le Chiese sorelle di Roma e di Costantinopoli, riandando con la memoria alla visita al Patriarcato ecumenico in occasione della Festa di Sant’Andrea, lo scorso novembre. "L’abbraccio di pace" scambiato con Bartolomeo I, ha detto il Papa, è stato segno eloquente di “carità fraterna che ci anima nel cammino di riconciliazione e che ci permetterà un giorno di partecipare insieme alla Mensa eucaristica”: “Il raggiungimento di tale meta, verso la quale siamo con fiducia incamminati, rappresenta una delle mie principali preoccupazioni, per la quale non smetto mai di pregare Dio. Auspico pertanto che possano moltiplicarsi le occasioni di incontro, di scambio e di collaborazione tra fedeli cattolici e ortodossi, in modo che, approfondendo la conoscenza e la stima reciproche, si riesca a superare ogni pregiudizio e incomprensione, retaggio della lunga separazione, e ad affrontare, nella verità ma con spirito fraterno, le difficoltà che ancora sussistono”.

Il Papa ha così incoraggiato il lavoro della Commissione mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa: “I problemi che si possono incontrare nel corso del dialogo teologico non devono indurre a scoraggiamento o rassegnazione. L’attento esame di come si articolano nella vita della Chiesa il principio della sinodalità ed il servizio di colui che presiede offrirà un contributo significativo al progresso delle relazioni tra le nostre Chiese”. Francesco ha dunque assicurato le sue preghiere per il prossimo Sinodo pan-ortodosso e ha chiesto di pregare per il Sinodo sulla famiglia in Vaticano, per il quale – ha detto – “attendiamo la partecipazione di un Delegato fraterno del Patriarcato ecumenico”. Infine, il Papa ha ricordato l’impegno comune con il Patriarca Bartolomeo in difesa dell’ambiente suggellato dalla presenza alla presentazione dell’Enciclica “Laudato si’” del metropolita di Pergamo Zizioulas, che ha anche rivolto l’indirizzo d’omaggio al Papa durante l’udienza odierna.

Nell’occasione, il Patriarca Bartolomeo ha inviato un messaggio al Papa evidenziando la gioia di vedere le Chiese di Roma e Costantinopoli unite nella memoria dei Santi comuni. Quindi, ha incoraggiato a impegnarsi nel superare ogni ostacolo al dialogo per offrire una testimonianza comune del Vangelo all’uomo contemporaneo. Bartolomeo non ha poi mancato di ribadire il suo apprezzamento per l’Enciclica "Laudato Si’" mettendo l’accento sull’urgente bisogno di proteggere l’ambiente naturale minacciato dall’umana avidità.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano