SABATO 17 SETTEMBRE 2016, 12:54, IN TERRIS

BERGOGLIO AI NUNZI: "PUNTARE IL DITO E AGGREDIRE NON PUO' ESSERE METODO DELLA CHIESA"

Nell'amplissimo discorso, il Papa ha insistito anche sul dialogo con tutti e sulla vicinanza dei nunzi ai popoli

EDITH DRISCOLL
BERGOGLIO AI NUNZI:
BERGOGLIO AI NUNZI: "PUNTARE IL DITO E AGGREDIRE NON PUO' ESSERE METODO DELLA CHIESA"
"La misera tattica delle odierne guerre politiche o culturali" di "puntare il dito o aggredire chi non la pensa come noi, non può essere il metodo della Chiesa". Lo ha detto il Papa nel discorso ai nunzi, ricevuti per il loro giubileo.

"Pietro (cioè il Papa) - ha spiegato Beroglio - sopravvive allo straripare delle ideologie, alla riduzione della Parola alla sola convenienza, alla sottomissione ai poteri di questo mondo che passa" e la "permanenza della Chiesa non poggia sul consenso dei salotti o della piazze".

E, sempre a proposito della misericordia, il Papa ha aggiunto: "non abbiamo il diritto di privare il mondo, anche nei forum della azione diplomatica bilaterale e multilaterale e nei grandi ambiti del dibattito internazionale, di questa ricchezza che nessun altro può donare".

Nell'amplissimo discorso, il Papa ha insistito anche sul dialogo con tutti e sulla vicinanza dei nunzi ai popoli: "il Nunzio si trova bene, come a casa sua; si sente libero e felice di instaurare rapporti costruttivi, condividere la vita quotidiana del posto (cucina, lingua, usanze), esprimere le proprie opinioni e impressioni con grande rispetto e senso di prossimità, accompagnare con lo sguardo che aiuta a crescere". Per questo, ha sottolineato il Papa, "non basta puntare il dito o aggredire chi non la pensa come noi".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco saluta i fedeli in Cile
PAPA IN CILE

"Siete privi di libertà non della dignità"

Testo integrale del saluto del Pontefice alle detenute del Carcere Femminile di Santiago del Cile
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie
Murdoch con l'ex moglie
USA

Il Wsj: l'ex lady Murdoch era una spia cinese

Gli 007 americani avrebbero messo in guardia Jared Kushner su Wendi Deng
SANITÀ

Allarme vaccini: i centri sono in tilt

Crisi dovuta alla legge sull'obbligo e all'assenza di personale. E prosegue la polemica politica
Il presidente Erdogan
VATICANO

Erdogan in udienza dal Papa

Confermata la visita del presidente turco il 5 febbraio
Papa Francesco celebra la Santa Messa al Parco O'Higgins di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Lavorare per la pace e la riconciliazione"

Il Pontefice al Parco O'Higgins di Santiago cita Neruda: "La speranza è sradicamento...
Papa Francesco celebra la Santa Messa al Parco O'Higgins di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"No al consumismo tranquillizzante"

Il testo integrale dell'omelia del Pontefice durante la Messa al Parque O'Higgins