MARTEDÌ 15 SETTEMBRE 2015, 13:00, IN TERRIS

BERGOGLIO A SANTA MARTA: "LA CHIESA DEVE ESSERE MADRE, NON UN'ASSOCIAZIONE RIGIDA"

Alla celebrazione hanno partecipato anche i cardinali del C9, in Vaticano per l'undicesima sessione dei loro lavori

EDITH DRISCOLL
BERGOGLIO A SANTA MARTA:
BERGOGLIO A SANTA MARTA: "LA CHIESA DEVE ESSERE MADRE, NON UN'ASSOCIAZIONE RIGIDA"
In questi tempi in cui la gente si sente orfana, in cui forte è il senso della "orfanità", la Chiesa deve essere sempre più "madre", non "un'associazione rigida" che alla fine si trasforma essa stessa in "un'orfana". E' quanto il Santo Padre ha detto durante l'omelia della messa a Santa Marta, alla quale hanno partecipato i cardinali del C9, riuniti in Vaticano fino a domani per l'undicesima sessione dei loro lavori, incentrati sulla riforma della Chiesa.

Commentando il passo del Vangelo in cui Gesù dalla croce, si rivolge a Maria e al discepolo Giovanni, Papa Francesco ha spiegato che "questa Parola ha un'importanza grande, l'importanza che Gesù ci dice: 'Non vi lascio orfani, vi do una madre'. E questo anche è il nostro orgoglio: abbiamo una madre, una madre che è con noi, ci protegge, che ci accompagna, che ci aiuta, anche nei tempi difficili, nei momenti brutti".

Il Pontefice ha raccomandato che la Chiesa sia una "madre tenera" e "non un associazione senza calore umano". I monaci russi, ha rammentato, dicono che "nei momenti delle turbolenze spirituali dobbiamo andare sotto il mantello della Santa Madre di Dio" e così la madre "ci accoglie e ci protegge e si prende cura di noi". Ma "questa maternità di Maria - ha ripreso - possiamo dire che va oltre Lei, è contagiosa". Francesco ha spiegato che non si può pensare alla Vergine senza pensare come una figura materna.

Ma anche "la Chiesa è madre. E' la nostra 'santa madre Chiesa', che ci genera nel Battesimo, ci fa crescere nella sua comunità e ha quegli atteggiamenti di maternità, la mitezza, la bontà: la Madre Maria e la madre Chiesa sanno carezzare i loro figli, danno tenerezza. Pensare la Chiesa senza questa maternità è pensare a un'associazione rigida, un'associazione senza senza calore umano, orfana".

"La Chiesa è madre e ci riceve a tutti noi come madre: Maria madre, la Chiesa madre", una maternità che "si esprime negli atteggiamenti di umiltà', di accoglienza, di comprensione, di bontà, di perdono e di tenerezza". "E dove c'è maternità e vita - ha insistito - c'è vita, c'è gioia, c'è pace, si cresce in pace. Quando manca questa maternità non si sa sorridere. Una delle cose più belle e umane è sorridere a un bambino e farlo sorridere".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Recep Tayyip Erdogan
CAOS GERUSALEMME

Erdogan al vetriolo: "Israele terrorista"

Il presidente turco apre il vertice dell'Oic: "La Città santa sia capitale della Palestina"