SABATO 22 APRILE 2017, 003:00, IN TERRIS

Al via la 40esima Convocazione nazionale del RnS. Quattro giorni di grazia, preghiera ed evangelizzazione

Alla Fiera di Rimini, nell'Anno del Giubileo d'oro del Rinnovamento, torna il raduno del movimento sul tema: "Esultate: il Signore ha agito! Giubilate: il Signore ha manifestato la sua gloria" (Gv 10, 9a)

DAMIANO MATTANA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Al via la 40esima Convocazione nazionale del RnS. Quattro giorni di grazia, preghiera ed evangelizzazione
Al via la 40esima Convocazione nazionale del RnS. Quattro giorni di grazia, preghiera ed evangelizzazione
Inizierà oggi, 22 aprile, presso la Fiera di Rimini, la 40esima Convocazione nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo. Un appuntamento ancor più speciale poiché il grande raduno della famiglia RnS si porrà come preludio al Giubileo d'oro del movimento, che sarà festeggiato nella vigilia di Pentecoste assieme al Santo Padre Francesco. "Esultate: il Signore ha agito! Giubilate: il Signore ha manifestato la sua gloria" (Gv 10, 9a): questo il tema scelto per la Convocazione che, come ogni anno, si costituirà di momenti di preghiera carismatica (con particolare attenzione ai sofferenti), di testimonianze di fede e dell'azione dello Spirito Santo nel quotidiano e, ovviamente, delle relazioni dei numerosi ospiti che interverranno nei quattro giorni di grazia ed evangelizzazione nei padiglioni della Fiera grande, fino al 25 aprile.

La Convocazione


"La 40esima Convocazione Nazionale - ha spiegato il presidente nazionale RnS, Salvatore Martinez - sarà un evento speciale, in un anno speciale, di quelli che non si possono vivere da spettatori". La degna prosecuzione, come affermato dallo stesso Martinez, del Giubileo della Misericordia "secondo le indicazioni del Santo Padre, che ci chiede di tenere 'aperta' la porta d'ingresso alla vera vita, alla vita nuova, alla vita eterna: Gesù, Salvatore e Signore!". E allora, nella grazia dello Spirito Santo, ecco che sul palco della grande sala si alterneranno preghiere, testimonianze condivise e relazioni sui temi della Misericordia e della memoria grata del Giubileo del Rinnovamento, affidate rispettivamente alle parole di p. Diego Jaramillo Cuartas, cjm, presidente dell'Opera sociale "El minuto de Dios" in Colombia, e di mons. Bruno Forte, arcivescovo metropolita di Chieti-Vasto e presidente della Conferenza episcopale dell'Abruzzo-Molise. Nella giornata del 24 aprile, dedicata al Giubileo d'oro, un ampio spazio sarà riservato alle testimonianze delle diverse espressioni del Rinnovamento carismatico cattolico nel mondo, rappresentante da Michelle Moran, presidente dell'International catholic charismatic renewal service (Iccrs) e Gilberto Gomes Barbosa, presidente della Catholic fraternity (C.f.). E, ovviamente, sarà l'occasione per condividere, durante le Sante Messe, momenti di riflessione e raccoglimento, con le celebrazioni (e concelebrazioni) eucaristiche tenute da mons. Angelo Giovanni Becciu, Sostituto della Segreteria di Stato Vaticana, s.e. card. Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio consiglio per i testi legislativi e sua beatitudine Louis Raphael I Sako, patriarca di Babilonia dei Caldei.

"Porta il cuore, ricevi la fiamma"


Ad accompagnare il cammino dei fedeli RnS verso l'appuntamento di Rimini, la campagna social "Porta il cuore, ricevi la fiamma". Un'iniziativa lanciata sul web per chiamare a raccolta chiunque voglia sperimentare la bellezza dell'azione dello Spirito, ritagliando un cuore di carta da portare con sé e attraverso il quale, condividendo la propria storia e le proprie attese, ricevere la grazia della Vita nuova. "Il libro delle Lamentazioni dice che la misericordia del signore si rinnova ogni giorno (cf 23) - ha concluso il presidente Martinez che, con la sua relazione, chiuderà la Convocazione -. E ogni giorno, nei nostri gruppi e nelle nostre comunità, facciamo esperienza di Gesù vivo... C'è un grande bisogno di fraternità e di rinnovamento spirituale e a Rimini, ogni anno, quest’esperienza si ripete meravigliosamente. Se il mondo è in crisi, non è in crisi lo Spirito Santo!".
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro