MARTEDÌ 14 APRILE 2015, 15:28, IN TERRIS

ABUSI SUBITI DA DUE GIOVANI, L’IRAN BLOCCA I PELLEGRINAGGI ALLA MECCA

L’Arabia Saudita risponde negando il permesso di atterraggio a due aerei iraniani carichi di pellegrini

MILENA CASTIGLI
ABUSI SUBITI DA DUE GIOVANI, L’IRAN BLOCCA I PELLEGRINAGGI ALLA MECCA
ABUSI SUBITI DA DUE GIOVANI, L’IRAN BLOCCA I PELLEGRINAGGI ALLA MECCA
Teheran ha ordinato l’interruzione dell’umra, il pellegrinaggio facoltativo, a differenza dell’Hajj che è obbligatorio almeno una volta nella vita - alla Mecca, la città santa musulmana situata in Arabia Saudita. Lo stop è la risposta del governo iraniano alle aggressioni di natura sessuale subite da due giovani connazionali ad opera di funzionari aeroportuali sauditi. Il bando ai viaggi a sfondo religioso è stato ordinato dallo stesso presidente dell’antica Persia Hassan Rouhani.

Il fatto in questione è avvenuto nel marzo scorso e presenta contorni poco chiari. All’inizio alcune organizzazioni iraniane avevano parlato di stupro ai danni dei due giovani che, atterrati a Jeddah, sarebbero stati separati dal resto della famiglia e violentati da alcuni ufficiali aeroportuali. Tuttavia, in un secondo momento, il governo ha corretto il tiro affermando che i due giovani avevano subito “molestie” sessuali.

Nei giorni scorsi i pellegrini iraniani hanno denunciato il blocco nel rilascio dei visti da parte dell’ambasciata a Teheran. Inoltre, due aerei che trasportavano pellegrini dalla capitale iraniana a Jeddah sono stati respinti dalle autorità saudite che non hanno concesso il permesso di atterrare. In risposta, centinaia di persone sono scese in strada nella capitale iraniana per protestare di fronte all’ambasciata dell’Arabia Saudita.

Il ministro iraniano della Cultura Ali Jannati ha dichiarato che “fino a quando queste persone colpevoli non saranno processate e punite, l’umra sarà bloccata e i voli dall’Iran sospesi”. La vicenda apre un nuovo fronte di scontro fra Teheran e Riyadh, oltre a quelle già aperte su Yemen e Siria - dove i due Paesi sostengono fazioni diverse tra sunniti e sciiti – e recherà gravi danni economici allo Stato saudita per il mancato introito turistico. Infatti, si calcola che ogni anno almeno 500 mila iraniani scelgano di pellegrinare nella città santa dell’islam.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...
Andrea La Rosa
ANDREA LA ROSA

Ex calciatore ucciso: fermati madre e figlio

Il corpo era nel bagagliaio dell’auto guidata da Antonietta Biancaniello