GIOVEDÌ 07 MAGGIO 2015, 11:44, IN TERRIS

A SANTA MARTA L'AMORE VERO SECONDO FRANCESCO: “CONCRETO E CAPACE DI COMUNICARSI”

"Anche i monaci e le monache in realtà non si isolano, ma comunicano"

HORTENSIA HONORATI
A SANTA MARTA L'AMORE VERO SECONDO FRANCESCO: “CONCRETO E CAPACE DI COMUNICARSI”
A SANTA MARTA L'AMORE VERO SECONDO FRANCESCO: “CONCRETO E CAPACE DI COMUNICARSI”
Nella quotidiana omelia a Santa Marta Papa Francesco, prendendo spunto dalla liturgia del giorno in cui il Vangelo invita a "rimanere" in Cristo, ha spiegato che esistono due caratteri distintivi del vero amore. Il primo è che si manifesta sempre in maniera concreta, non si tratta di un sentimento da "telenovela che fa battere il cuore", ma di gesti quotidiani.

Gesù ammoniva i suoi: "Non quelli che dicono 'Signore! Signore! entreranno nel Regno dei Cieli', ma quelli che hanno fatto la volontà del mio Padre, che hanno osservato i miei comandamenti". Tante volte capita sia doloroso, come quando Gesù porta la croce e le Beatitudini anche ci insegnano come l'amore sia molto concreto. Proprio su questo punto è nata la prima eresia, "quella del pensiero gnostico" che parlava di un "Dio lontano" e astratto.

Quanto alla seconda caratteristica, cioè la capacità di comunicarsi, Francesco spiega che non può esistere un amore isolato, neanche monaci e suore di clausura lo sono: "Loro comunicano e anche tanto: con il Signore, anche con quelli che vanno a trovare una parola di Dio". Dunque rimanere nell'amore di Gesù spiega Bergoglio vuol dire "fare" e "capacità di dialogare con il Signore e con i fratelli".

"E' così semplice questo. Ma non è facile. Perché l'egoismo, il proprio interesse ci attira, e ci attira per non fare e ci attira per non comunicarci. Cosa dice il Signore di quelli che rimarranno nel suo amore? 'Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena'". Così a conclusione dell'omelia il Papa ha invitato a pregare i fedeli: “Che il Signore ci dia la grazia della gioia, quella gioia che il mondo non può dare”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni