RELIGIONI



GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

L'omaggio di Francesco alla Morenita

Oggi alle 18 il Papa celebra la Messa nella basilica di San Pietro per la festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. Domani il 50° anniversario dell'ordinazione sacerdotale di Bergoglio

GIACOMO GALEAZZI
O
ggi la Chiesa celebra Maria col titolo di Nostra Signora di Guadalupe in ricordo dell’ultimo di quattro giorni di apparizioni avvenute in Messico nel 1500. La storia di Juan Diego, l’azteco a cui apparve la Morenita, e della tilma miracolosa attraversa i pontificati. Giovanni Paolo II iniziò proprio dal Messico il suo infaticabile pontificato itinerante, mentre Francesco, primo Papa proveniente dal nuovo mondo, celebra ogni anno a San Pietro la festa della...
GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il card. Bassetti ai parlamentari: "Deporre odi e calunnie"

"Su di voi si scaricano tante stanchezze e disillusioni, incertezze e ansietà della nostra gente"

MILENA CASTIGLI
Parlamento italiano
"S
ervite la Repubblica in tempi difficili e, in molti casi, siete soli; se da una parte siete invidiati, adulati e ricercati da chi spera di ottenere da voi qualche favore o interesse, dall’altra spesso vi trovate a respirare l’incomprensione, la sfiducia, l’ingratitudine, sentimenti sprezzanti alimentati da luoghi comuni, che pretendono di fare di ogni erba un fascio”. Lo ha sottolineato, mercoledì sera, il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, celebrando...

GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il capo degli esorcisti: "Non sacrificate i bambini al demonio"

Padre Francesco Bamonte dell'Aie mette in guardia dal volume "A Children's Book of Demons": "Con i demoni non si scherza"

PADRE FRANCESCO BAMONTE
A destra, la copertina del volume. A sinistra, in basso, Padre Francesco Bamonte
"K
αὶ ἔθυσαν τοὺς υἱοὺς αὐτῶν καὶ τὰς θυγατέρας αὐτῶν τοῖς δαιμονίοις (Sacrificarono i propri figli e le proprie figlie ai demoni).” Sal 105,37 Versione LXX (cfr. Nuova Riveduta e Nuova Diodati Sal 106,37). Al tempo odierno...
GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

La fede nel mirino: boom di offese alla religione

Dal videogame sul Vangelo ai dogmi profanati in feste blasfeme. Esclation di profanazioni dei simboli cristiani

GIACOMO GALEAZZI
S
e, parafrasando Sant'Agostino, chi canta (bene) prega due volte, allora chi canta male, bestemmia due volte. Per le imminenti festività natalizie costituirebbe un opportuno gesto di ravvedimento ritirare la canzone “Tu e D’io” in cui una coppia di cantanti intona in modo blasfemo un “Ave Maria, piena di ansia” che prende il sole “crocefissa sulla spiaggia”, cammina sull’acqua, poi si scoccia di “una vita sbagliata che fa...

MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

La voce di Francesco per l'Ucraina

Il Pontefice prima incontra i pellegrini di rito bizantino dell'Eparchia di Mukachev, poi all'udienza generale raccomanda ai fedeli "perseveranza nella prova e capacità di leggere tutto con gli occhi della fede"

GIACOMO GALEAZZI
L
e speranze di pace per l'Ucraina passano dal Vaticano. tre giorni fa all'Angelus il forte appello del Papa per l’Ucraina orientale, ancora teatro del conflitto tra forze filorusse ed esercito di Kiev. Francesco spera nel buon esito del vertice di pace in corso a Parigi. "Le speranze di pace per l’Ucraina orientale espresse dal Papa all’Angelus domenicale sono ampiamente condivise e ci si aspetta molto dal Vertice di Parigi al quale partecipano il Presidente...
MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

L'episcopato Usa a confronto con Francesco

Oggi il Papa riceve i vescovi statunitensi. I laboratori sociali e i nodi da sciolgliere della Chiesa americana

GIACOMO GALEAZZI
P
apa Francesco ha ricevuto oggi in Vaticano una delegazione di vescovi statunitensi. Una Chiesa, quella statunitense, che sta sperimentando nuove forme di pastorale sociale. Le diocesi di Browsville e Baltimora, per esempio, hanno deciso di offrire una carta di identità parrocchiale ai migranti senza documenti per consentirgli di accedere a dei servizi base. Le arcidiocesi di Los Angeles e di Washington hanno istituito un sistema legale che consenta di richiedere la cittadinanza ai...

MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il senso di Francesco per il Natale

In Terris ripercorre la meditazione di papa Bergoglio sulla nascita di Gesù e racconta l'origine del pontificato della misericordia

GIACOMO GALEAZZI
I
l Natale è un periodo di raccoglimento e di riflessione per l'intera cristianità, pontefici inclusi.In particolare papa Francesco ha dedicato alla nascita di Gesù alcune delle sue catechesi più profonde e luminiose. "Gesù è venuto ad abitare in mezzo a noi, in mezzo ai nostri limiti e ai nostri peccati, per donarci l’amore della Santissima Trinità- medita Jorge Mario Bergoglio- .E come uomo ci ha mostrato la...
MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

I misteri della Santa Casa e il carisma di Loreto

Oggi è la festa dell’unico santuario mariano del mondo che nasce da una reliquia. Intervista all’arcivescovo Fabio Dal Cin

GIACOMO GALEAZZI
La Santa Casa della Madonna di Loreto. Nel riquadro, mons. Fabio Dal Cin
L
a festa liturgica della Madonna di Loreto ricorre il 10 dicembre, in ricordo della data dell’arrivo della Santa Casa di Nazareth a Loreto. Ci sono luoghi della cristianità la cui unicità è depositata nel cuore sacro della religiosità popolare. L’antichissima Festa della Venuta rievoca da sette secoli i fuochi che nella notte tra il 9 e il 10 dicembre del 1294 furono accesi per illuminare la via alla “Santa Casa” in arrivo a...

LUNEDÌ 09 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

"Sono Cristo": la vita di Gesù ridotta a un videogame

Pioggia di critiche e reazioni per il videogioco choc che trasforma il racconto dei Vangeli in sfida interattiva con simulazioni di miracoli e ambientazioni da film

GIACOMO GALEAZZI
Un'immagine del videogioco
L
a religione in un videogame. E' l'ultima, poco edificante frontiera di un uso spesso disinvolto delle tematiche di fede che in questo caso si spinge addirittura a trasformare in un videogioco la vita di Gesù. "E' veramente dissacrante, ma ormai si è perso tutto il senso del sacro" è il commento di padre Antonino Mascali, giovane parroco carmelitano della Chiesa Nostra Signora del Carmine di Cagliari, alla notizia del videogioco che simula la vita...
LUNEDÌ 09 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Presepe con la Sacra Famiglia in gabbia

L'iniziativa di una Chiesa metodista contro la politica migratoria di Trump

MARCO GRIECO
La Natività in cui la Sacra Famiglia è separata, realizzata dalla Claremont United Methodist Church in California
L
a Sacra Famiglia separata in tre gabbie: è il presepe realizzato dalla Chiesa metodista di Claremont, in California, che ha fatto della sacra rappresentazione un simbolo di denuncia contro la politica d'immigrazione inaugurata dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Nel presepe San Giuseppe, la Vergine Maria e Gesù Bambino sono relegati in tre gabbie distinte che ricordano quelle utilizzate lungo i confini fra Stati Uniti e Messico e che sono state lo...

NEWS

Cop25, la strada senza ritorno del clima

Sono 400mila le persone che muoiono all'anno per inquinamento. Il cambiamento climatico non è un tema esclusivamente...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
Il Banco dell'Agricoltura dopo l'esplosone

Piazza Fontana, una strage senza giustizia

Diciassette morti, uccisi dalla bomba piazzata al Banco dell'Agricoltura. Cinquant'anni dopo, un buco nella coscienza...
Giuseppe Conte in Senato
IL VOTO

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti
La copertina del Time di dicembre - Foto © Time
FRIDAY FOR FUTURE

Greta "Persona dell'anno" per il Time

L'attivista svedese è la più giovane della storia del magazine statunitense
FONDO SALVA STATI

Conte in Parlamento: non dividiamo l'Ue

Le comunicazioni del premier in vista del Consiglio Europeo del 12 e 13 dicembre. Tre parlamentari M5S pronti a passare alla...
Marta Cartabia
CORTE COSTITUZIONALE

Cartabia presidente: prima donna a guida della Consulta

Il suo mandato durerà nove anni ma sarà di portata storica: "Ho rotto un cristallo, spero di fare da...