Baglioni dona 700 mila euro ai terremotati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Norcia rinasce anche grazie alla generosità di Claudio Baglioni. Il cantautore e direttore artistico del Festival di Sanremo ha devoluto in benificenza agli abitanti della cittadina umbra – distrutta dal terremoto – 700 mila euro. Si tratta di gran parte dell'incasso raccolto lo scorso dicembre durante il concerto-evento “Avrai” che si è tenuto nella Città del Vaticano

L'evento, che aveva registrato il sold out nel giro di pochi giorni, aveva preso vita dopo l'incontro tra il cantautore e Papa Francesco, avvenuto a Lampedusa, l'8 luglio 2013. All'inizio, i proventi raccolti con l'evento erano stati destinati all'ospedale di Bangui (progetto seguito dall'Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma), ma in seguito l'organizzazione ha deciso di destinare parte dei fondi alla costruzione di una struttura destinata ai bambini di Norcia

“Sono qui per far sì che le parole non svaniscano nell'aria, ma che diventino pietre o meglio mattoni che aiutino a ricostruire ciò che la natura nella su espressione violenta ha distrutto. L'Umbria è la terra in cui affondano le radici“, ha dichiarato Claudio Baglioni che nei giorni scorsi si è recato in visita nella terra che ha dato i natali ai suoi genitori. Il cantante romano è stato accoro dai bambini di una scuola materna di Norcia e ha improvvisato un concerto per i presenti. I 700 mila euro devoluti in beneficenza saranno utilizzati per ricostruire il Centro Parrocchiale Madonna delle Grazie

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.