Usa, almeno tre persone uccise in una sparatoria nel Maryland

L'autore del gesto è stato ferito nel corso di uno scontro a fuoco con un poliziotto ed è attualmente ricoverato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Ancora delle vite spezzate dai colpi di un’arma da fuoco negli Stati Uniti. Tre persone infatti sono morte nel corso di una sparatoria alla Columbia Machine, un’azienda di macchinari di Smithsburg, nello stato del Maryland. Il bilancio delle vittime è stato riferito dai media locali, che citano la polizia.

Scontro a fuoco

L’autore della sparatoria è stato colpito durante uno scontro a fuoco con un poliziotto. Ora è ricoverato ma non è chiaro quali siano le sue condizioni, mentre l’agente è rimasto ferito lievemente: lo riferisce una emittente locale affiliata a Nbc News, citando le autorità.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.