Unicef dona 30 furgoni frigo e 1 milione e mezzo di vaccini per l’Ucraina

La prima consegna pilota di vaccini ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie prenderà il via nella regione di Leopoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:58
Foto: @UNICEF_UA

L’Unicef invierà all’Ucraina 30 furgoni frigo e oltre 1,5 milioni di dosi di vaccini: lo ha reso noto il ministero della Salute ucraino, secondo quanto riporta Ukrinform.

“I vaccini in Ucraina sono trasportati e conservati in stretta conformità con i requisiti stabiliti dal produttore, nonostante le sfide al sistema sanitario portate dall’invasione russa. I veicoli frigo forniti sono la nostra prossima tappa nel miglioramento della ‘catena del freddo’, che consentirà non solo di consegnare rapidamente i vaccini alle regioni che ne hanno bisogno, ma anche, tenendo conto del coinvolgimento dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie del ministero della Salute ucraino in questo processo, di applicare l’immunoprofilassi in modo più efficace – ha detto il ministro della Salute, Viktor Liashko -. In questo modo, saremo in grado di garantire un accesso ininterrotto ai vaccini in ogni singola struttura sanitaria. La prima consegna pilota di vaccini ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie prenderà il via nella regione di Leopoli nel prossimo futuro”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.