Ucraina, vittime in un bombardamento missilistico su Odessa

Il vicecomandante del reggimento Azov, Svyatoslav Palamar, ha reso noto su Telegram di un nuovo attacco allo stabilimento Azovstal, secondo quanto riporta Ukrainska Pravda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:24
Guerra
Kiev 15/03/2022 - guerra in Ucraina / foto Imago/Image nella foto: palazzo distrutto ONLY ITALY

Dopo un bombardamento missilistico russo su Odessa sono stati segnalati “morti e feriti”, riferisce il capo dell’amministrazione militare regionale Maxim Marchenko, citato dall’agenzia d’informazione ucraina Unian. Secondo le prime notizie, sarebbe morto anche un ragazzo di 13 anni. Secondo l’agenzia di stampa russa Interfax, in Ucraina sarebbe stato colpito un edificio religioso.

Azovstal

Nuovo attacco russo allo stabilimento Azovstal di Mariupol, città portuale sul mar Nero, dove è scoppiato un incendio visibile da tutta la città, ha reso noto il vicecomandante del reggimento Azov, Svyatoslav Palamar “Kalyna”, su Telegram, secondo quanto riporta l’Ukrainska Pravda. “I difensori ucraini del reggimento Azov sono vivi, ma vengono bombardati”, ha precisato.

Ohchr: 3mila vittime civili

Sono oltre 3mile le vittime civili uccise in Ucraina dall’invasione russa del 24 febbraio, afferma l’Ufficio delle Nazioni unite per i diritti umani (Ohchr) precisando che il bilancio dei morti è di 3.153 persone, 254 più di venerdì, anche se le difficoltà di verifica fanno presumere che il numero sia considerevolmente più alto-

Notizia in aggiornamento

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.