Uccisa in Inghilterra una docente italiana: arrestato il marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:48

Una docente universitaria originaria di Bagnolo Mella (Brescia), Antonella Castelvedere, 52 anni, madre di una bambina di 12, è stata uccisa mercoledì mattina in Inghilterra, dove lavorava alla “University of Suffolk”. Oggi la notizia riportata da QuiBrescia. A compiere il delitto sarebbe, secondo quanto riportano i media britannici, il marito.

A dare notizia ai familiari, il fratello e i genitori, che risiedono nel bresciano, le autorità inglesi. La donna si era trasferita in Inghilterra da 25 anni e risiedeva con la famiglia nel borgo di Colchester, nella contea dell’Essex.

Secondo quanto riferito dalla polizia inglese, la 52enne sarebbe stata accoltellata: quando i sanitari sono intervenuti era ancora viva, ma è spirata poco dopo nella stessa abitazione in cui è avvenuto il delitto. Anche il marito era ferito, ma le autorità britanniche escludono l’intervento di terze persone. L’uomo è stato arrestato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.