VENERDÌ 24 LUGLIO 2015, 12:40, IN TERRIS

TRATTA DI ESSERI UMANI, ECCO IL VOLTO DEL RAS

Una giornalista di Sky News rivela il suo identikit: si tratta di Ermias Ghermay, l'etiope che gestirebbe il traffico di migranti in Libia

AUTORE OSPITE
TRATTA DI ESSERI UMANI, ECCO IL VOLTO DEL RAS
TRATTA DI ESSERI UMANI, ECCO IL VOLTO DEL RAS
Ermias Ghermay è il nome dell'uomo di origine etiope che gestisce il traffico di esseri umani dalle coste libiche a quelle italiane. A fornire l'identikit è una giornalista di Sky News, Alex Crawford, la quale in collaborazione con il cameraman Garwen McLuckie, il regista Toby Sculthorp e il produttore Mike Mawhinney, ha percorso le tracce dell'uomo considerato "il più ricercato" del settore.

La reporter racconta di aver assistito agli abusi sui migranti, che vengono picchiati, umiliati e sfruttati da "tutti coloro con i quali si sono imbattuti nel loro tentativo di arrivare in Europa". La Crawford riferisce che la polizia italiana sta impiegando le stesse tecniche usate contro i padrini di cosa nostra, riuscendo così a intercettare le telefonate tra Ghermay e i suoi luogotenenti.

Tra queste vi sarebbero alcune conversazioni che permettono di collegare l'uomo all'affondamento di una nave il 3 ottobre 2013 a largo di Lampedusa. L'imbarcazione con a bordo 500 persone sprofondò nel Mediterraneo provocando la morte di 368 migranti.

Nello scambio telefonico tra l'etiope e uno dei suoi assistenti, si può sentire Ghermay che definisce la tragedia in mare come un "un problema minore nel loro traffico di esseri umani". A Sky News il capo della cittadina costiera da cui partono i barconi, si rivolge esasperato affermando di sapere chi sono le persone che si occupano della tratta di migranti ma di non avere i mezzi per combatterli. Una conferma di come la Libia del post Gheddafi è ormai un Paese in balia dei criminali e dei terroristi, diviso tra il governo di Tripoli ad ovest e quello a est di Tobruk ufficialmente riconosciuto dalla comunità internazionale. In questo spazio dovuto alla mancanza di unità, trovano terreno fertile i jihadisti dell'Isis e i gruppi di estremisti che sempre più hanno preso possesso dei territori libici.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti