Le squadre russe escluse dalla prossima Champions League

Lo ha annunciato l'Uefa, mentre la nazionale femminile russa è stata esclusa dai prossimi Europei: al suo posto il Portogallo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:32

Le squadre di club russe sono state escluse dalla Champions League per la stagione 2022-2023 e la nazionale femminile russa da Euro2022, ha annunciato la Uefa. Il posto della nazionale femminile russa verrà preso dal Portogallo.

Candidatura respinta

L’Uefa ha inoltre respinto la candidatura avanzata dalla Russia per ospitare gli europei di calcio del 2028 o del 2032. “Il Comitato Esecutivo ha dichiarato non idonea la candidatura presentata dalla Federcalcio russa per ospitare Uefa Euro 2028 o Uefa Euro 2032″, informa la confederazione europea. In particolare, viene citato il regolamento di candidatura che prevede “che ogni candidata deve assicurarsi di non agire in modo da portare in discredito alla Uefa, alla finale Uefa o alla fase finale Uefa, qualsiasi altro offerente, la procedura di gara o il calcio europeo“.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.