LUNEDÌ 29 AGOSTO 2016, 10:14, IN TERRIS

SISMA: NOTTE TRANQUILLA AD AMATRICE, ESTRATTO UN ALTRO CORPO

FRANCESCO VOLPI
SISMA: NOTTE TRANQUILLA AD AMATRICE, ESTRATTO UN ALTRO CORPO
SISMA: NOTTE TRANQUILLA AD AMATRICE, ESTRATTO UN ALTRO CORPO
Prima notte tranquilla ad Amatrice dopo il terremoto del 24 agosto scorso che ha devastato la cittadina collocata al confine tra Lazio e Abruzzo e lo sciame sismico dei giorni successivi. Nessuna scossa di rilevo ha turbato i circa 2.500 sfollati accampati nelle tende allestite dalla Protezione Civile.

Proseguono, intano, le operazioni per il recupero dei corpi ancora sepolti sotto le macerie. L'ultimo cadavere estratto è quello di una donna che, al momento del sisma, si trovava in una stanza del primo piano dell'Hotel Roma. Per riuscire a tirarla fuori i Vigili del Fuoco hanno dovuto scavare per 4 metri e tagliare le travi che impedivano il passaggio. All'appello, tra le vittime che si trovavano nell'albergo, mancano ancora 2 corpi, già individuati, ma difficili da raggiungere.

L'ultima scossa di rilievo (magnitudo 4.4) si è registrata domenica alle 17.55, con epicentro vicino ad Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). Nella frazione di Pescara del Tronto i tavoli, i lampioni e le tende del campo hanno visibilmente oscillato, scatenando grande preoccupazione tra gli sfollati e i soccorritori. Il sisma è stato percepito dalla popolazione in una vasta area delle Marche.

Le vittime finora accertate del terremoto sono 290 - cifra corretta dalla prefettura di Rieti rispetto a 291 -, mentre il numero di 10 dispersi è giudicato "plausibile" dal capo della Protezione civile, che però lo attribuisce al sindaco di Amatrice. "Noi non facciamo numeri sui dispersi per la difficoltà di dimensionare il fenomeno - ha detto dopo la prima riunione della nuova Direzione comando e controllo (Dicomac) a Rieti -. Se il sindaco ha contezza che ad Amatrice mancano 10 persone all'appello, noi lavoriamo per ritrovarle".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco ha reso omaggio a Benedetto XVI
PREMIO RATZINGER

Benedetto, maestro nella ricerca della verità

L'omaggio di Francesco al predecessore: "Il suo magistero eredità preziosa"
PENSIONI

L'esecutivo presenta due nuove proposte tra cui un fondo per la proroga dell'Ape sociale
Il sottomarino argentino Ara San Juan
ARGENTINA

Nessuna traccia del sottomarino Ara San Juan

Scomparso da due giorni, a bordo 44 uomini
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
Kim Jong Un
COREA DEL NORD

Pyongyang: "Sul nucleare non si tratta"

Il regime avverte: "Questione di sicurezza. La spada dell'autodifesa va ulteriormente affilata"