Schianto sul Monte Bianco, due vittime

L'incidente del velivolo biposto, con a bordo un istruttore di volo e un allievo, decollato ieri, è avvenuto sul versante francese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:57

Un aereo da turismo biposto si è schiantato sul versante francese del massiccio del Monte Bianco e le due persone a bordo sono morte nell’incidente. Il velivolo era decollato nel pomeriggio di ieri da Albertville, in Savoia, in Francia, per un sorvolo del massiccio e poi era stato dichiarato disperso, fa sapere la prefettura dell’Alta Savoia. Le due vittime, secondo quanto riportato dai media d’oltralpe, sono un istruttore di volo di circa 60 anni e il suo allievo trentenne.

Il ritrovamento

L’allarme era scattato nella tarda serata di ieri ma le condizioni meteorologiche non hanno consentito un sorvolo notturno del settore in cui la presenza dell’aerea era rilevata per l’ultima volta. Le ricerche sono così riprese all’alba: la gendarmeria di Chamonix, verso le 6.30, ha individuato il velivolo gravemente danneggiato a una quota di 2.600 metri, al centro del ghiacciaio dell’Argentiere. “Le circostanze dell’incidente – riporta la prefettura dell’Alta Savoia in nota – sono al momento sconosciute e saranno determinate nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.