MARTEDÌ 12 MAGGIO 2015, 12:24, IN TERRIS

"SALUTE A RISCHIO". SCIOPERANO I DIPENDENTI DI FIUMICINO

LUCA LA MANTIA
"SALUTE A RISCHIO". SCIOPERANO I DIPENDENTI DI FIUMICINO
L'aeroporto di Fiumicino torna lentamente alla normalità. Ma per i dipendenti dello scalo l'emergenza non è finita, a tener banco in queste ore sono i rischi per la salute di chi dentro al Da Vinci ci lavora e potrebbe essere costretto a respirare esalazioni tossiche ancora presenti nell'aria dopo l'incendio della scorsa settimana. Così, dopo che alcuni lavoratori hanno accusato improvvisi malori, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo hanno indetto uno sciopero di due ore davanti all'ingresso del T3, devastato dal rogo di mercoledì.  "Il ministero dei Trasporti, quello del Lavoro, della Salute e la Procura della Repubblica, con la consulenza di organismi pubblici, qualificati e indipendenti - spiega una nota congiunta delle tre sigle - devono appurare la salubrità dell'aria e l'agibilità dei locali del T3 in maniera chiara, tempestiva e inequivocabile".

Si chiede, in particolare, maggiore chiarezza sulle misure messe in campo da Enac e Adr sulla sicurezza e sulla salute degli operatori. E tra gli operatori dell'aeroporto girano di pezzi di eternit rimasti in bella vista dopo la distruzione. Pronta è arrivata la risposta di Aeroporti di Roma, "Al momento non c'è alcun rischio per la salute da far pensare ad una chiusura del Terminal 3 - ha detto ad Adnkronos Salute il direttore sanitario dell'Asl Roma D, Flavia Simonetta Pirola - . "La situazione è sotto controllo, ma sono in corso altre valutazione che dovrebbero essere pronte per domani. Abbiamo installato alcune centraline di rilevamento e anche i tecnici dell'Arpa oggi sono sul posto per altri rilievi".

Ieri gli ispettori del Servizio per la prevenzione e sicurezza negli ambienti di Lavoro (Spresal) dell'azienda sanitaria sono stati al Terminal 3 dell'aeroporto di Fiumicino per prevelare campioni dai locali interessati dall'incendio che ha bloccato lo scalo romano per alcuni giorni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Presepe

La solita ipocrisia

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, invita le scuole dell’Isola ad allestire il Presepe in...
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
Poliziotti russi (repertorio)
TERRORISMO

Sventato attacco dell'Isis a San Pietroburgo

Putin ha ringraziato Trump per le informazioni passate dalla Cia all'Fsb
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata