Rissa in centro a Reggio Calabria, accoltellato 17enne

Il fatto è avvenuto sabato sera nella città calabrese. Un finanziere fuori servizio, intervenuto, è rimasto contuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:12

Un sabato sera in rissa che poteva finire in tragedia. E’ successo a Reggio Calabria sabato scorso, dove un ragazzo di 17 anni è stato raggiunto da alcune coltellate ed è rimasto gravemente ferito al culmine di una rissa scoppiata in piazza Camagna, nel centro cittadino. Il giovane è sottoposto a terapia intensiva ma non sarebbe in pericolo di vita.

Cos’è successo

Il ragazzo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, sarebbe stato colpito dapprima alla testa con un casco da motociclista e poi accoltellato in varie parti del corpo. Il diciassettenne è stato portato nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, dove é stato ricoverato con prognosi riservata e attualmente si trova a terapia intensiva. Secondo quanto si é appreso, non sarebbe comunque in pericolo di vita. Non è stato ancora accertato il movente dell’aggressione, a cui avrebbero preso parte dei ragazzi che erano insieme al responsabile dell’accoltellamento. Un finanziere fuori servizio é rimasto contuso nel tentativo di impedire l’aggressione ai danni del ragazzo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.