Nuova variante del virus, Regno Unito blindato: stop ai voli con l’Olanda

Lockdown duro nel Sud-Est e allerta a livello 4, mai così alta. L'Oms informato, esperti britannici al lavoro per esaminare meglio la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19
Regno Unito

Inghilterra, Galles, Scozia. Praticamente tutto il Regno Unito viaggia verso il lockdown duro, allertato da quella che gli esperti definiscono una mutazione del virus. Londra chiude, Edimburgo fa lo stesso e anche Cardiff opta per la serrata generale in vista del Natale. Il problema non è tanto non aver rispettato le regole, quanto essersi ritrovati a dover fronteggiare una nuova variante del Covid-19, ritenuta più contagiosa e più rapida nella diffusione.

Boris Johnson, Nicola Sturgeon e anche Mark Drakeford annunciano misure severe. Livello 4, mai così alto. Il che significa restrizioni durissime, ben più di quanto visto finora. Inoltre, i media britannici allertano per un esodo di massa da Londra, seguito all’annuncio del premier britannico sul lockdown. Il Guardian in particolare suona l’allarme: “Speriamo che questo non si traduca in più casi in quelle regioni, ma è difficile vedere come sarà”.

Regno Unito, la nuova variante del virus

Non è chiaro se la nuova variante del virus individuata nel sud-est britannico sia più letale. Perlomeno secondo Chris Whitty, capo dell’Autorità sanitaria inglese, non c’è motivo di allertarsi da questo punto di vista. Resta il fatto che la possibilità di trovarsi di fronte a un coronavirus “rinnovato” mette troppe pulci nell’orecchio per consentire un Natale allentato.

Anche l’Organizzazione mondiale della Sanità ha fatto sapere di essere a conoscenza di questa variazione. E, nondimeno, di essere “in stretto contatto con i funzionari del Regno Unito sulla nuova variante del virus Covid-19. Continueranno a condividere informazioni e risultati delle loro analisi e studi in corso. Aggiorneremo gli Stati membri e il pubblico man mano che apprenderemo di più sulle caratteristiche di questa variante del virus e su eventuali implicazioni”.

Inghilterra-OIanda, stop ai voli

Dall’Inghilterra, intanto, fanno sapere di aver interrotto i collegamenti aerei con i Paesi Bassi. Una decisione del governo neerlandese, che avrebbe individuato la variante del virus isolata dal Public Health England. Una variazione che, secondo l’Autorità sanitaria d’Oltremanica, potrebbe portare il virus a “circolare più velocemente, vista la rapida diffusione della variante, i dati che emergono da modelli preliminari e i tassi di incidenza in rapido aumento nel Sud-Est”. Gli esperti sono al lavoro ma, decisamente, non sarà un Natale sereno.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.