Ferito alla schiena in aula a 13 anni

Il fatto è avvenuto intorno alle 14 nella scuola nella scuola "Marino Guardano" di Melito, comune della città metropolitana Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19

Tre punti di sutura per una feritaalla schiena, per un 13enne colpito con un’arma da taglio intorno alle 14, mentre era in aula, nella scuola “Marino Guardano” di Melito, comune della città metropolitana Napoli. Secondo quanto appreso dai carabinieri di Melito la ferita riportata dal ragazzino sarebbe lieve, ma la prognosi non è stata ancora sciolta. Responsabile del gesto sarebbe un compagno di classe del giovanissimo, che dopo il fatto era stato trasportato all’ospedale Santobono, nel capoluogo partenopeo.

L’altro episodio

Presso lo stesso istituto scolastico, due mesi fa, si sarebbe verificato un altro episodio di cui si sono occupate le cronache: l’aggressione, nel bagno della scuola, di una bambina di 11 anni da parte di una coetanea, che l’avrebbe colpita alle spalle dicendo poi di avere sbagliato persona.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.