Il principe di Galles: “Pronto a sostenere mio padre”

Il principe William, nel suo primo comunicato dalla morte della nonna, afferma che "servirà del tempo per abituarsi" alla scomparsa della regina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Il principe William si è detto pronto a sostenere in pieno il padre, re Carlo III. E’ quanto si legge nel primo comunicato come principe di Galles. Carlo ha conferito il titolo al primogenito nel corso del primo discorso fatto alla nazione britannica, nominando Kate principessa del Galles.

Il comunicato di William

“Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato, ma servirà tempo per abituarsi alla morte di nonna“, si legge nel comunicato diffuso dall’erede al trono britannico, il primo dopo la morte della regina Elisabetta. William ha aggiunto di aver avuto il “beneficio della saggezza e delle rassicurazioni della regina” e di aver goduto del suo sostegno nei momenti di gioia e in quelli di profonda tristezza. Parlando della moglie Kate, che ora è la principessa di Galles, ha affermato che ha avuto “vent’anni di guida e sostegno” da parte di Elisabetta II. 

Un riavvicinamento a sorpresa

Nel frattempo, si apprende dall’Ansa che nella giornata di oggi c’è stato un momento di riavvicinamento per i principi William e Harry, a Windsor. I due figli del re Carlo III si sono riuniti per passare in rassegna insieme, con le rispettive mogli Catherine e Meghan, i mazzi di fiori lasciati dinanzi l’ingresso del palazzo reale in memoria e in onore della loro nonna.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.