Pescatore precipita e annega nel fiume Adda

Il corpo senza vita di un uomo è stato trovato ad alcuni chilometri di distanza dal punto in cui è caduto nel corso d'acqua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02

Dramma sul fiume Adda, in Lombardia, dove un uomo, probabilmente un pescatore, è stato ritrovato senza vita nelle acque dell’affluente del Po a Trezzo d’Adda, in provincia di Milano.

Cos’è successo

L’allarme è stato dato agli operatori del 118 da alcuni passanti che a Cornate (Monza) hanno sentito delle grida d’aiuto. Nei pressi del punto in cui l’uomo è precipitato è stata trovata una canna da pesca, mentre corpo si era spostato di alcuni chilometri. Sono intervenuti anche i carabinieri.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.