Papa ricoverato al Gemelli, la Sala stampa vaticana: “Il decorso regolare e soddisfacente”

Quarto giorno del Pontefice al policlinico universitario, sospesa la terapia infusionale continua ad alimentarsi regolarmente. Il saluto del ministro del Turismo israeliano Yoel Razvozov

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35
Gemelli

Quarto giorno al Policlinico Gemelli per il Santo Padre, che domenica sera si è sottoposto a un intervento per una stenosi diverticolare. “Il decorso post-operatorio continua ad essere regolare e soddisfacente“, ha comunicato il direttore della Sala stampa vaticana Matteo Bruni.

Su Twitter il Pontefice ha ringraziato chi gli ha dimostrato vicinanza e affetto: “Sono toccato dai tanti messaggi e dall’affetto ricevuto in questi giorni. Ringrazio tutti per la vicinanza e la preghiera”.

 

Terapia infusionale sospesa

“Il Santo Padre ha continuato ad alimentarsi regolarmente ed ha sospeso la terapia infusionale. L’esame istologico definitivo ha confermato una stenosi diverticolare severa con segni di diverticolite sclerosante”, ha inoltre comunicato il direttore della Sala stampa vaticana.

Il saluto di Razvozov

Agli auguri di pronta guarigione da parte delle istituzioni politiche e religiose dei giorni scorsi, tra cui quelli del presidente della Cei il cardinale Gualtiero Bassetti e quelli del capo dello Stato italiano Sergio Mattarella, si aggiungono quelli del ministro del Turismo israeliano Yoel Razvozov. Lo riporta l’agenzia Nova.

Razvozov, che ha ricevuto oggi a Gerusalemme una delegazione dell’Opera Romana Pellegrinaggi, ha approfittato dell’occasione per rivolgere un saluto al Santo Padre.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.