Palazzo Chigi spegne le luci per il cambiamento climatico

Diversi palazzi, monumenti e luoghi simbolo hanno aderito all'iniziativa mondiale "Earth Hour 2022", promossa dal Wwf

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55

Luci spente per la Terra. Anche Palazzo Chigi, insieme ad altri luoghi simbolo in giro per l’Italia, è stato “al buio” dalle ore 20.30 alle 21.30. Un gesto di adesione all’Earth Hour 2022, l’iniziativa mondiale promossa dal Wwf per richiamare l’attenzione sul cambiamento climatico.

Mobilitazione per il Pianeta

L'”Ora della terra”, arrivata alla quattordicesima edizione, attraverso il gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora “unisce cittadini, istituzioni e imprese in un momento di raccoglimento globale per la pace, la protezione del clima e per il nostro Pianeta”, ricorda l’organizzazione ambientalista.

Solidarietà

Quella di quest’anno, “in segno di rispetto e solidarietà per le persone che soffrono a causa del conflitto in Ucraina, sarà un’edizione particolarmente sobria – spiega l’associazione – Da nord a sud della penisola si spegneranno le luci di centinaia di monumenti, palazzi, piazze, strade e altri luoghi simbolo”. A Roma Castel Sant’Angelo, Colosseo e la Basilica di San Pietro, “insieme alle facciate di Palazzo Madama, Montecitorio e Palazzo Chigi con il Cortile d’Onore”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.