VENERDÌ 08 MAGGIO 2015, 13:10, IN TERRIS

UNA FUCILATA AL CUORE PRIMA DI ANDARE A SCUOLA

Il giovane è incensurato

MANUELA PETRINI
UNA FUCILATA AL CUORE PRIMA DI ANDARE A SCUOLA
UNA FUCILATA AL CUORE PRIMA DI ANDARE A SCUOLA
E' stato ucciso mentre aspettava l'autobus. La vittima è un ragazzo di 19 anni, Gianluca Monni, che è stato raggiunto da tre colpi di arma da fuoco intorno alle 7 di questa mattina mentre stava aspettando i mezzi pubblici a Orune, che lo avrebbero trasportato all'Istituto professionale Alessandro Volta di Nuoro.

Il ragazzo era seduto su un gradino poco lontano dalla pensilina dell'autobus, dove erano presenti altri studenti. Proprio grazie alle loro testimonianze i carabinieri della compagnia di Betti e quelli del reparto operativo del comando provinciale di Nuoro, hanno potuto iniziare a ricostruire al dinamica dell'omicidio. A sparare al giovane incensurato sarebbero stati due uomini a volto coperto che dopo l'agguato sarebbero fuggiti in auto.

"Gianluca Monni - ha detto un professore - era uno dei più bravi ragazzi della scuola, sia per profitto che per disciplina. Uno studente pacifico, attivo e cordiale con tutti, per lui non ci sono mai stati problemi disciplinari, mai neanche una nota. Per noi è incredibile - prosegue il docente - e sembra una cosa che non possa appartenere a noi. Gianluca era un ragazzo educatissimo perbene. Nella sua carriera scolastica non è mai stato bocciato. E' sempre stato impegnato, era stato per due anni rappresentante per gli studenti del consiglio d'istituto, ruolo che aveva svolto con senso di responsabilità. Mai avremmo potuto immagine che proprio a lui potesse capitare una sorte del genere".

Nelle classi non ci sono lezioni, ma riunioni per riflettere su ciò che è accaduto. La preside, Innocenza Giannasi, ha indetto una riunione dei rappresentanti degli studenti e potrebbe essere elaborato un documento.

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti
il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero

Il senso d'umanità

In seguito alla decisione del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la sua richiesta di sospensione della...