Nordcorea, Kim manda un messaggio a Xi Jinping

Cina e Corea del Nord hanno rafforzato le loro relazioni dopo il viaggio di Xi a Pyongyang lo scorso giugno, il primo di un capo di Stato cinese in 14 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:37
Kim Jpmg-un e Xi Jingpin

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha inviato un messaggio al presidente cinese Xi Jinping, congratulandosi con lui per la guerra all’epidemia da coronavirus. Secondo quanto riferisce l’agenzia Kcna Kim “augura a Xi una buona salute”. Il dispaccio, che non ha precisato quando e come il messaggio sia stato consegnato al leader cinese, ha dato conto del secondo messaggio inviato a Xi nel 2020, dopo quello di fine gennaio con il quale Kim rimarcò sostegno e aiuti non meglio specificati nella lotta di Pechino contro il virus che si stava rapidamente diffondendo nel Paese. Cina e Corea del Nord hanno rafforzato le loro relazioni dopo il viaggio di Xi a Pyongyang lo scorso giugno, il primo di un capo di Stato cinese in 14 anni. Giorni fa le notizie circa la morte del leader nordcoreano.

La smentita

Lo scorso 21 aprile, il Daily Nk, sito web di news con base a Seul, aveva scritto che il leader nordcoreano Kim aveva subito un intervento cardiovascolare il 12 aprile e che non appariva in pubblico perché la sua salute era peggiorata negli ultimi mesi a causa di tabagismo, obesità e stress da superlavoro. Ma poco dopo la pubblicazione della notizia del network americano, era arrivata pronta la smentita di Pyongyang: “Il leader nordcoreano non è malato né in gravi condizioni”, aveva scritto l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap citando fonti ufficiali del governo nordcoreano.

La ricomparsa

Kim è poi ricomparso in pubblico pochi giorni fa, il 2 maggio, dopo 20 giorni di assenza “ingiustificata” e il 5 maggio ha ricevuto da Putin in Russia la medaglia della vittoria in occasione del 75° anniversario della fine della seconda guerra mondiale per il suo importante contributo alla commemorazione dei soldati sovietici morti nel 1945 durante la liberazione della Corea.

Contagi in Cina

In Cina nelle ultime 24 ore è stato registrato solo un caso di contagio locale di Covid-19 e nessun decesso. Lo ha riferito la Commissione sanitaria nazionale. I nuovi casi asintomatici sono 16 mentre non vengono registrati morti per il nuovo coronavirus ormai dal 15 aprile scorso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.