DOMENICA 04 SETTEMBRE 2016, 19:28, IN TERRIS

NIGERIA, L'ESERCITO AMMETTE: "ABBIAMO DATO ARMI A BOKO HARAM"

AUTORE OSPITE
NIGERIA, L'ESERCITO AMMETTE:
NIGERIA, L'ESERCITO AMMETTE: "ABBIAMO DATO ARMI A BOKO HARAM"
Notizie scioccanti dalla Nigeria, dove i vertici militari hanno ufficialmente ammesso - durante una conferenza stampa - che alcuni componenti dell'esercito hanno venduto sia armi che munizioni ai fondamentalisti islamici di Boko Haram. Il gruppo di terroristi operante in Africa è il responsabile del rapimento delle oltre 200 studentesse di Chibok.

L'ammissione arriva tre settimane dopo che l'esercito nigeriano ha reso noto che un tribunale militare intende processare 16 ufficiali e soldati accusati di reati connessi alla lotta contro Boko Haram, tra cui furto e vendita di munizioni ai terroristi. A questo proposito, il generale Lucky Iraboms, pochi giorni fa, aveva dichiarato che la vicenda costituiva un grave tradimento nei confronti di tutto il popolo nigeriano. Per il presidente Muhammadu Buhari, invece, la corruzione è il fattore principale della devastazione del Paese: durante i sette anni di guerra contro i miliziani di Boko Haram sono morte oltre 20.000 persone.

“La corruzione è una malattia sociale, un morbo che si è diffuso fino a permeare tutti i settori della società, dal governo all’impresa privata e persino all’ambito religioso”. E' quanto ha dichiarato monsignor Ignatius Kaigama, arcivescovo di Jos e presidente della conferenza episcopale nigeriana, lo scorso marzo durante un'intervista rilasciata a Vatican Insider.

Nell’ultimo rapporto sulla corruzione nel mondo curato dall’ong Transparency International, la Nigeria risulta 136ma su 168 Stati esaminati e l’indice di corruzione è di 26 su 100 (più basso è questo valore, peggiore viene considerata la situazione). E secondo la società specializzata Pricewaterhouse Cooper, anche solo riducendo il malaffare al livello del vicino Ghana, l’economia del Paese aumenterebbe le sue dimensioni del 22%.

“La corruzione ha mutilato questo paese, lo ha ridotto in schiavitù, e come Chiesa non possiamo autorizzarla, né incoraggiarla, né sostenerla! - aveva dichiarato l’arcivescovo - Non possiamo permettere che il malaffare entri nella Chiesa; contro il corrotto, anche se è un sacerdote, un pastore o un vescovo, si deve sempre far sentire la voce della protesta”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti sbarcati al porto di Pozzallo
MIGRANTI

Nuovo sbarco a Pozzallo, morti 2 neonati e un ventenne

I migranti sono arrivati nel porto siciliano con la nave dell'ong spagnola Proactiva Open Arms
Liliana Segre
PALAZZO MADAMA

Liliana Segre nominata
senatrice a vita

Scelta da Mattarella per altissimi meriti in ambito sociale. E' sopravvissuta ad Auschwitz
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
L'esterno del Regio dopo l'incidente
PAURA AL REGIO DI TORINO

Crolla la scenografia della Turandot:
2 feriti

Opera interrotta al termine del secondo atto. Coristi in lacrime, Vergnano: "Siamo dispiaciuti"
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...