New York, taxi investe sei persone

Il fatto potrebbe essere stato causato da un malore dell'uomo al volante del veicolo. Tre delle vittime sono in gravi condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:20

Momenti di paura a Manhattan, dove un taxi è salito sul marciapiede si è schiantato contro un edificio, travolgendo sei persone, riporta l’emittente televisiva statunitense Cnn. tre delle sei persone colpite, annuncia la polizia, sono in gravi condizioni. Causa dell’incidente potrebbe essere stato un malore che avrebbe colto il tassista. Il fatto è accaduto alle 13 ora locali, le 19 in Italia, nell’affollato quartiere dell’Upper West Side, tra la 29esima e la 28esima.

I feriti

Tre delle sei persone colpite dal taxi salito sul marciapiede di una strada trafficata di New York sono in gravi condizioni. Lo ha annunciato la polizia in una conferenza stampa dopo l’incidente. Le altre tre persone colpite dal veicolo non sono in pericolo di vita. Ricoverato in ospedale anche il tassista, che probabilmente ha avuto un malore prima di perdere il controllo dell’auto e travolgere la folla nell’Upper West Side.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.