Napoli, donna uccisa a coltellate in centro città

La vittima, 61 anni, secondo quanto si è appreso, sarebbe stata colpita dal figlio, un ragazzo di 17 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:49
Polizia Latina rissa

Dramma in una famiglia nel pieno centro di Napoli. Secondo quanto si è appreso dai primi accertamenti, che sono ancora in corso, scrive Ansa, un giovane di 17 anni avrebbe colpito diverse volte la madre con un coltello.  Sul posto si sono recati gli uomini della Polizia, gli agenti dell’ufficio Prevenzione Generale e del commissariato Decumani della Questura di Napoli e anche i vigili del fuoco, entrati dalla finestra per accedere all’interno dell’abitazione.

Le indagini

Al momento dell’irruzione la donna era già morta, mentre il ragazzo era ancora all’interno dell’abitazione, il luogo dove è avvenuto il delitto. Non è ancora chiaro se, oltre ai due, in casa vi fossero altre persone. Sarà inoltre molto importante sapere, anche dai vicini di casa, se in famiglia vi fossero dissapori così forti: tra i residenti c’è chi avrebbe detto di aver sentito delle urla provenienti dall’abitazione.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.