Mosca espellerà diplomatici americani “persone non gradite”

Il ministero degli Esteri russo ha consegnato un elenco all'ambasciata degli Stati Uniti nelle capitale russa, riferisce Tass

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15

Il ministero degli Esteri russo ha consegnato all’ambasciata degli Stati UnitiMosca un elenco di diplomatici americani che sono stati dichiarati persone non gradite e saranno espulsi. Lo afferma – secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa Tass – lo stesso ministero, aggiungendo “che qualsiasi azione ostile degli Stati Uniti contro la Russia avrà una risoluta e appropriata risposta”.

Biden a Bruxelles

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden incomincia domani il suo viaggio in Europa, dove tra gli altri incontrerà venerdì la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. “Biden e i leader della Nato discuteranno come rafforzare il fianco orientale dell’Alleanza”, ha detto il capo della sicurezza nazionale americana Jake Sullivan, parlando con i giornalisti a bordo dell’Air Force One diretto a Bruxelles.

Il primo incontro sarà con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg: lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan. “Quello che gli Stati Uniti possono fare per aiutare l’Europa a essere meno dipendente dalla Russia” – ha detto sempre Sullivan – “è stato oggetto di intense discussioni nei giorni scorsi e il presidente Biden ne parlerà venerdì in particolare con von der Leyen”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.