Paderno Dugnano: morto il bambino investito a Parco Lago

Trasportato in ospedale bergamasco con l'elisoccorso, dopo due giorni di ricovero non ce l'ha fatta. All'uomo era stata ritirata la patente dopo un incidente e la vettura era sotto sequestro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

E’ morto alle 17.10 all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo il bambino travolto mercoledì 2 giugno al parco Lago Nord di Paderno Dugnano (Milano) da un’auto con alla guida un uomo ultrasettantenne. Lo scrive Agi. L’autopsia sul corpo del bimbo sarà eseguita domani su disposizione della Procura di Monza.

L’incidente

Il piccolo era stato trasportato in condizioni critiche con l’eliambulanza all’ospedale bergamasco dove ha lottato tra la vita e la morte per due giorni. Stando a quanto ricostruito dai Carabinieri, riporta ancora Agi, il pensionato, un italiano di 72 anni, avrebbe sfondato con la sua vettura la recinzione della strada sopraelevata, precipitando per circa tre metri e colpendo il bambino che era in compagnia dei genitori.

Dagli accertamenti dei militari dell’Arma è risultato che all’anziano era stata ritirata la patente dopo un incidente e l’auto era sotto sequestro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.