La morsa del caldo soffoca l’Italia: 22 città bollino rosso

Il picco di caldo è atteso per il 4 luglio, poi le temperature potrebbero tornare a scendere già dal giorno successivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35

La morsa di caldo che soffoca l’Italia non accenna ad allentare le sue tenaglie. Oggi saranno 22 le città con il bollino per il rischio caldo. Il bollettino del ministero della Salute indica con il livello 3, per i centri urbani di Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo.

Aumento di caldo nel fine settimana

Anche le previsioni meteo parlano di un aumento del caldo in questo fine settimana: a Roma e a Firenze, secondo quanto ha riferito Andrea Garbinato, meteorologo de iLMeteo.it, si attendono temperature di 39-40 gradi e punte di 42 gradi nelle zone interne di Umbria, Lazio ed Abruzzo. Il picco, in base a modelli matematici, è atteso per il 4 luglio poi le temperature potrebbero tornare a scendere già dal giorno successivo.

Attenzione alle ondate di calore

Le ondate di calore, rileva il ministero della Salute sul suo sito, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche, osserva il ministero, “possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.