LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016, 10:55, IN TERRIS

MIGRANTE UCCISO, MANCINI IN UDIENZA PER LA CONVALIDA DEL FERMO

AUTORE OSPITE
MIGRANTE UCCISO, MANCINI IN UDIENZA PER LA CONVALIDA DEL FERMO
MIGRANTE UCCISO, MANCINI IN UDIENZA PER LA CONVALIDA DEL FERMO
E' arrivato al Tribunale di Fermo Amedeo Mancini, il 39enne ultrà arrestato per omicidio preterintenzionale con l'aggravante dell'odio razziale per la morte del nigeriano Emmanuel Chtidi Nnamdi. Questa mattina per l'uomo, assistito dall'avvocato Francesco de Mincis, si svolgerà l'udienza per la convalida del fermo. Mancini, al momento rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto, è arrivato a bordo di un cellulare della polizia penitenziaria ed è stato fatto entrare da un ingresso secondario, scortato dagli agenti. Questa mattina sarà ascoltato dal gip Marcello Caporale.

Intanto nella giornata di ieri si sono svolti i funerali di Emmanuel. La sua bara è stata trasportata, con grande anticipo rispetto all’ora dei funerali fissati per le 18:00, nel Duomo di Fermo. Ad accompagnare il feretro c’era don Vinicio Albanesi, il sacerdote che lo aveva accolto nella sua diocesi assieme alla sua compagna. E’ lui che ha celebrato il funerale, insieme all’arcivescovo del luogo, mons. Luigi Conti. Anche l’aggressore di Nnamdi “è una vittima e se qualcuno lo avesse aiutato a controllare la sua istintività, la sua aggressività avrebbe fatto bene”. E’ quanto detto da don Vinicio parlando con alcuni giornalisti di Amedeo Mancini, il 39enne ultrà fermato per omicidio preterintenzionale. Alla stampa, che al suo arrivo al duomo di Fermo per il funerale del giovane nigeriano, che gli hanno chiesto se intendesse perdonare Mancini, ha risposto: “Noi perdoniamo tutti. Noi accogliamo tutti”. Alla celebrazione era presente anche la presidente della Camera, Laura Boldrini.
 Qualcuno, idealmente, ha anche collegato le parole di Papa Francesco, pronunciate durante l’Angelus, all’omicidio di Emmanuel. “Alla fine saremo giudicati sulle opere di misericordia. Il Signore potrà dirci: ma tu, ti ricordi quella volta sulla strada da Gerusalemme a Gerico? Quell’uomo trovato mezzo morto ero io – ha detto il Pontefice -. Ti ricordi? Quel bambino affamato ero io. Ti ricordi? Quel migrante che tanti vogliono cacciare ero io. Quei nonni soli, abbandonati nelle case di riposo, ero io. Quell’ammalato solo in ospedale, che nessuno va a trovare, ero io”.



Fuori la chiesa madre di Fermo campeggia la scritta: “Era venuto per vivere in pace, ha trovato la morte. Che dal cielo ci liberi dalle cattiverie umane”. “Lo ricordano con infinito amore – si legge ancora – la moglie Chinyere, gli amici del seminario, la Fondazione Caritas in veritate, le Piccole Sorelle Jesu Caritas, la comunità di Capodarco e quanti gli hanno voluto bene”. Sulla bara di legno chiaro, oltre una foto sorridente di Emmanuel, una rosa bianca, una rosa rossa circondata di spighe ed un’orchidea. Tanti, poi, i fiori portati dalle persone che sono venute a visitare la camera mortuaria.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
L'esterno del Regio dopo l'incidente
PAURA AL REGIO DI TORINO

Crolla la scenografia della Turandot:
2 feriti

Opera interrotta al termine del secondo atto. Coristi in lacrime, Vergnano: "Siamo dispiaciuti"
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
VERSO LE ELEZIONI

Centrodestra, i leader firmano il programma

Berlusconi, Salvini e Meloni sottoscrivono il documento a Palazzo Grazioli. L'ex premier: "Ampiamente condiviso"
Perris, la casa-prigione dei 13 ragazzi
IL CASO

California, i genitori aguzzini rischiano l'ergastolo

I due coniugi sono accusati di tortura. Rivelati dettagli inquietanti sulle condizioni di detenzione dei propri figli