Von del Leyen: “Vaccino consegnato, si volta pagina”

Il numero dei casi di contagio da coronavirus accertati nel mondo dall'inizio dell'emergenza sanitaria è quasi di 80 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33

“Stiamo iniziando a voltare pagina in un anno difficile. Il vaccino è stato consegnato. La vaccinazione inizierà domani nell’Ue”. Lo scrive su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. “Le Giornate europee della vaccinazione sono un toccante momento di unità. La vaccinazione è la chiave per uscire dalla pandemia“, ha aggiunto.

Arrivati i vaccini in Francia

Sono arrivate stamattina verso le 9:00 le prime dosi del vaccino Pfizer/Biontech in Francia. Il farmaco è arrivato alla farmacia centrale ospedaliera di Parigi, alla periferia della capitale. Domani la vaccinazione comincerà in Francia in contemporanea a tutti gli altri 26 Paesi Ue. Le prime vaccinazioni saranno fatte nelle case di riposo per anziani. Intanto, anche in Francia – dopo l’Italia – è stato rilevato il primo caso di contagio della variante britannica del Covid-19: si tratta di un paziente asintomatico che risiede abitualmente in Gran Bretagna.

Russia, vaccino Sputnik V agli over 60

Intanto, il ministero della Salute russo ha autorizzato la vaccinazione contro il Covid 19 per gli ultrasessantenni con lo Sputnik V, il vaccino che finora era limitato alla fascia d’età 18-60 anni. “Così anche i cittadini di età superiore ai 60 potranno essere vaccinati contro il coronavirus”, ha detto il ministro della Salute, Michail Murashko. Le ultime analisi avrebbero infatti confermato che l’uso dello Sputnik V non comporta alcun rischio per gli anziani che potranno perciò partecipare alla campagna di vaccinazione che in Russia è iniziata già lo scorso 15 dicembre.

Covid nel mondo, quasi 80 milioni di contagio

Il numero dei casi di contagio da coronavirus accertati nel mondo dall’inizio dell’emergenza sanitaria è pari a 79 milioni 864.648, secondo gli ultimi dati riportati dal Corriere della Sera.

Il numero totale delle persone che hanno perso la vita è pari a 1 milione 750.907. Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito dalla pandemia in termini assoluti: qui i casi di contagio accertati sono saliti a quota 18 milioni 761.363,quello dei decessi a 330.279. Segue il Brasile con oltre 190.488 vittime.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.