SABATO 20 AGOSTO 2016, 17:23, IN TERRIS

LA TURCHIA APPROVA L'ACCORDO DI RICONCILIAZIONE CON ISRAELE

MILENA CASTIGLI
LA TURCHIA APPROVA L'ACCORDO DI RICONCILIAZIONE CON ISRAELE
LA TURCHIA APPROVA L'ACCORDO DI RICONCILIAZIONE CON ISRAELE
Passo significativo verso una pacificazione tra Turchia e Israele. Il parlamento turco ha approvato l'accordo di riconciliazione con lo Stato ebraico, mettendo fine a sei anni di tensione diplomatica. Lo riferisce l'agenzia stampa ufficiale turca 'Anadolu'. L'intesa, che è stata raggiunta in giugno, permetterà le riaperture delle ambasciate e l'invio dei diplomatici nelle rispettive sedi.

I rapporti fra i due Stati - entrambi affacciati sul Mar Mediterraneo ma divisi dal Libano e dalla Siria - si ruppero il 13 maggio 2010 in seguito al raid militare israeliano a bordo della della nave turca Mavi Marmara. Quel giorno, una flottiglia di attivisti pro-palestinesi, conosciuta come la Freedom Flotilla per Gaza, trasportante aiuti umanitari ed altre merci, tentò di violare il blocco di Gaza e venne intercettata da forze navali israeliane nelle acque internazionali. Cinque delle sei navi della flotta vennero abbordate pacificamente e poste sotto controllo Israeliano senza l'uso della forza.

Gli attivisti a bordo dell'imbarcazione più grande, la Marmara, assalirono le forze speciali israeliane Shayetet 13. Ne scaturì un violento scontro a fuoco nel quale dieci commando israeliani rimaseroferiti, di cui due gravemente, e nove attivisti vennero uccisi dal commando. Otto di loro erano di nazionalità turca; il nono era un cittadino statunitense di origine turca.

All'indomani della sparatoria, che aprì un vero e proprio incidente diplomatico, il ministro turco Recep Tayyip Erdoğan definì "terrorismo di stato" l'azione di Israele, mentre l'esercito israeliano continuò a sostenere di essere stato attaccato e che la Freedom Flotilla non era una missione umanitaria ma una "provocazione".

L'accordo raggiunto fra i due Paesi prevede che Israele versi 20 milioni di dollari allo Stato turco in favore dei familiari delle vittime, mentre Ankara si impegna a non perseguire gli israeliani coinvolti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori