GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2015, 14:30, IN TERRIS

CAOS IN SICILIA, CROCETTA SI AUTOSOSPENDE

AUTORE OSPITE
CAOS IN SICILIA, CROCETTA SI AUTOSOSPENDE
CAOS IN SICILIA, CROCETTA SI AUTOSOSPENDE
"La Borsellino va fatta fuori come il padre". Questa la frase choc, contenuta in alcune intercettazioni telefoniche riportate dall'Espresso, pronunciata da Matteo Tutino, chirurgo estetico e medico personale di Rosario Crocetta, proprio mentre era al telefono con il governatore siciliano. Una bomba che arriva a pochi giorni dalle celebrazioni per i 21 anni dalla strage di via D'Amelio nel quale perse la vita Paolo Borsellino.

In Regione è scoppiato il caos: l'opposizione chiede a gran voce le dimissioni di Crocetta mentre la maggioranza è in grande imbarazzo."Non l'ho sentita... non l'ho sentita quella frase... - si è difeso il numero uno di Palazzo dei Normanni - Forse una zona d'ombra, forse è caduta la linea.... La prova che non l'ho sentita sta nel mio silenzio". Crocetta si è detto "allucinato, addolorato, sconvolto. Se avessi sentito quella frase avrei reagito con durezza, non si scherza su queste cose. Quella frase colpisce tutte le persone che combattono la mafia. Posso essere stato destinatario di un messaggio così crudele?". Il governatore ha chiesto di essere ascoltato dai pm. "Quello che mi sta accadendo oggi e la cosa più terribile della mia vita" ha proseguito prima di annunciare la sua autosospensione da presidente del Giunta. Il suo ruolo è stato assunto ad interim dal neo assessore alla Sanità, Baldo Gucciardi.

Un rapporto intenso quello tra Tutino e Crocetta, proseguito fino all'intervento della magistratura che il 29 giugno ha arrestato il medico con l'accusa di falso, abuso d'ufficio, truffa e peculato, contestando un intreccio perverso tra incarichi pubblici e affari privati. Gli stralci di queste intercettazioni sono confermate dai magistrati e dagli investigatori che lavorano all'inchiesta. L'indagine è solo all'inizio, ma il primo effetto è arrivato proprio con le dimissioni di Lucia Borsellino, per scelta etica e perché ha scoperto di essere bersaglio delle offese del medico personale del suo presidente. Il segnale arriverà forte e chiaro: né Lucia, né i suoi familiari parteciperanno quest'anno alla commemorazione della strage di via D'Amelio.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...