Iraq, l’Isis attacca un villaggio nell’est del Paese

Fonti della sicurezza locale parlano di almeno 11 morti e 13 feriti nell’attacco attribuito agli jihadisti del sedicente Stato islamico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:21

Almeno 11 persone sarebbero morte in un attacco con armi leggere al villaggio di Al Rachad, nella provincia orientale irachena di Diyala, hanno fatto sapere fonti di sicurezza locali, attribuito ai miliziani dell’Isis.

I feriti

Al bilancio delle vittime si aggiungono gli almeno 13 feriti, tra cui dei civili, secondo quanto riportato da una delle fonti locali. Al-Rachad che conta tra i suoi abitanti numerosi membri delle Forze di Sicurezza irachene.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.